+39 388 388 35 13 [email protected]

Coronavirus Manila A Ruota Libera

24 Marzo 2020

Comments

words count: 401

Oggi scrivo senza un ordine preciso, non seguendo uno schema, si scrive a ruota libera oggi, svuotando il cervello dai mille pensieri, da quella cascata immane di notizie negative che senza sosta ci vengono inondate. Biosgnerebbe chiudere la TV, spegnere i social, ma non riesco e non mi va.

Io avrei bisogno di un dentista e di essere curato ad un dito della mano destra che si sta storcendo a causa dell’artrite di cui soffro. Il mio umore a volte è nero a causa di ciò, cercherò di fare come i Pinoy, di soffrire in silenzio e come i nostri Carabinieri di una volta “usi a morir tacendo e a tacendo obbedir”. 

Un bel casino sapete per chi ha bisgono di cure e non sa come fare in tempi di Coronavirus, sotto il “lockdown” di una Quarantena imposta che non guarda in faccia a nessuno, senza eccezioni. 

Sono stupito riguardo al tempo che passa sempre veloce, nonostante la Quarantena forzata di stare a casa. Mi sveglio ed è già sera e non riesco a fare tutte le cose che mi ero imposto di fare.

All’inizio dello scoppio del virus s’individuavano due fazioni, come la sinistra e la destra, non c’era un centro. I minimizzatori (la sinistra) e i drammaturgi  (la destra).  Poi i minimizzatori sono spariti e si sta aprendo un grande centro senza molte idee. Nel nostro gruppo “Italians Living The  Philippines” si sta discutendo animatamente se è meglio l’Italia che le Phil. Venite nel gruppo se volete leggere queste discussioni noiose.  

Sono preoccupato? Si. Ho paura? Si. Di cosa? Non lo so.

Di tutte le notizie ricevute in questi giorni ce ne una che mi ricordo più di altre, ve la posto:

Manila attualmente conta 172 casi dei 462  nazionali, non sono molti e c’è già mancanza di letti? 

Spero che ci sia più coscienza di posizione nelle persone qui e meno superficialità per cercare di contenere al massimo lo spread del virus. L’unica nostra vera ed efficace arma, ma non l’unica….

Questo è l’augurio che faccio a me a voi che leggete ed in particolare a tutti quelli che per volere o non volere sono rimasti nelle Filippine.

Giovanni, Metro Manila

 

Hits: 50

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Rispondi

Pin It on Pinterest

Share This
×

Powered by WhatsApp Chat

×