+39 388 388 35 13 [email protected]

Coronavirus Manila Cina non più così amica

23 Aprile 2020

Comments

Contents hide
1 Coronavirus Manila Cina non più così amica

Coronavirus Manila Cina non più così amica

Philippines’ COVID-19 cases rise to 6,710, recovered patients now 693

Coronavirus Manila Cina non più così amica
https://www.facebook.com/covid19tracker/photos/a.124142489153397/143920970508882/?type=3&theater

Beijing names islands in disputed South China Sea

PECHINO – Martedì la Cina ha difeso la denominazione di 80 isole e altre caratteristiche geografiche nel Mar Cinese Meridionale in una mossa che potrebbe far arrabbiare i vicini mentre il paese afferma le sue rivendicazioni territoriali.

Un annuncio congiunto dei nomi da parte del Ministero delle risorse naturali e del Ministero degli affari civili è arrivato il giorno dopo che la Cina ha istituito nuovi distretti amministrativi per le controverse catene di isole Spratly e Paracel.

L’avviso elencava i nomi e le coordinate cinesi di 80 isole, scogliere, montagne marine, banchi e creste, 55 delle quali immerse in acqua.

La Cina ha pubblicato l’ultima lista nel 1983 quando ha nominato 287 elementi geografici lungo la via navigabile controversa.

Pechino ha ripetutamente affermato la sua sovranità nel mare nonostante le rivendicazioni rivali di Vietnam, Taiwan, Malesia, Filippine e altre nazioni.

“Nessuno stato può rivendicare la sovranità sulle caratteristiche sottomarine a meno che non si trovino entro 12 miglia nautiche dalla terra. Quindi la Cina lo ignora o sta deliberatamente cercando di rovesciare il diritto internazionale? ” ha affermato Bill Hayton, associato presso il think tank britannico Chatham House.

“La Cina ha ratificato la Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare (UNCLOS) che è molto chiara su ciò che gli stati possono e non possono rivendicare come territorio. Eppure la Cina sembra andare contro UNCLOS affermando la sovranità in luoghi molto lontani. “

Pechino nomina le isole nel controverso Mar Cinese Meridionale
Una veduta aerea delle isole Qilianyu nella catena Paracel, che la Cina considera parte della provincia di Hainan il 10 agosto 2018. (AFP FILE / China OUT)

Negli ultimi anni, Pechino ha intensificato le sue rivendicazioni territoriali nel Mar Cinese Meridionale costruendo isole artificiali e una forte presenza militare, rendendolo un punto di infiammabilità per le tensioni geopolitiche.

La Cina ha fatto arrabbiare il Vietnam dopo aver annunciato nel fine settimana che le isole Paracel e Spratly, la Macclesfield Bank e le loro acque circostanti sarebbero state amministrate sotto due nuovi distretti della città di Sansha, che la Cina ha creato sulla vicina Woody Island nel 2012.

Il Vietnam ha affermato che la mossa ha “gravemente violato” la sua sovranità territoriale nell’area.

In risposta, il ministero degli Esteri cinese ha detto martedì che le isole Spratly e Paracel sono i suoi “territori innati” e che le affermazioni del Vietnam sono “illegali”.

All’inizio di questo mese il Vietnam ha presentato una denuncia ufficiale alla Cina e alle Nazioni Unite affermando che Pechino ha affondato illegalmente un peschereccio vicino alle isole Paracel, uccidendo a bordo otto persone.

Di conseguenza, gli Stati Uniti hanno avvertito la Cina di non approfittare della pandemia di coronavirus per affermarsi nel Mar Cinese Meridionale.

Per saperne di più: https://newsinfo.inquirer.net/1262918/beijing-names-islands-in-disputed-south-china-sea#ixzz6KNRzb4N1
Seguiteci: @inquirerdotnet su Twitter | inquirerdotnet su Facebook

US senators blast China over ‘divisive’ behavior in disputed waters amid COVID-19 pandemic

Trump calls Duterte to discuss COVID-19 response cooperation

Manila files diplomatic protests vs Beijing for violations of PH sovereignty, int’l law

PH protests China’s aggressive moves in South China Sea during pandemic

Philippines protests China’s creation of new districts in South China Sea

Cebu City ECQ may extend up to May 30

More Cebu City inmates contract COVID-19 as cases spike to 312

Ex-soldier shot dead at checkpoint

Quezon City cop shoots ‘mentally challenged’ quarantine violator

Video QC Ex-soldier shot dead at checkpoint

PNP: Cop who shot army vet only made ‘judgment call’

DOTr eyes 30% resumption of mass transport

Over 1,000 health workers infected, 26 dead due to COVID-19

Philippines reports lowest new infections in two weeks

COVID curve ‘almost plateaued’ but not yet flattened

PH Red Cross targets 12,000 coronavirus tests a day – Gordon

‘Worst yet to come’

Coronavirus, Giulio Tarro smaschera l’Italia dell’anti-scienza: “il premier Conte dice idiozie, Burioni merita il carcere”

Coronavirus, la Danimarca esclude dagli aiuti di stato le imprese che hanno sede nei paradisi fiscali

Tra gli imprenditori in coda per un prestito “Costretti a fare debiti sperando di riaprire”

++ QUELLO CHE LA CINA NON DICE ++

Niente apertura il 4 Maggio, il Lockdown resterà. Il premier Conte lo ha fatto capire chiaramente

Conclusioni

Grande attesa oggi per la decisione che Duterte che prenderà nei riguardi della Quarantena. Ad ogni modo si registra una decisione storica nei riguardi della Cina. Le Phil hanno ufficialmente presentato proteste diplomatiche  contro la Cina per gli  sviluppi nel Mar Cinese Meridionale che Manila afferma come violazioni della sovranità del paese e del diritto internazionale.

Molti articoli a riguardo a cui vi rimando sopra.

Cebu. Possibilità di estendere la quarantena fino al 30 maggio. A QC un militare ha fatto fuoco su un ex membro dell’esercito con  disturbi mentali uccidendolo per violazione della Quarantena il militare che ha sparato affronterà ora un’investigazione penale del caso.

Triste da vedere sapete, come sempre per tutte le persone uccise. 

Le Phil Cross stanno facendo circa 12k di test al giorno (bisogna aggiungere poi quelli degli altri enti) , per dare una misura la Germania ne sta facendo 300k a settimana, così efficente ed uno stato ricco difficile da emulare anche per l’Italia

Con tutta la mia aprrovazione la Danimarca vieterà gli aiuti alle imprese che hanno sede nei paradisi fiscali.

E dall’italia non si capisce bene cosa stia succedendo se non che il Lockdown resterà ancora.

C’è poi un articolo che dice che il peggio dovrà ancora a venire come per giustificare la decisione attesa per oggi, ma secondo il Premio Nobel non sarà così.

Ci vorrebbe la certezza dei Re Magi che seguivano la stella cometa fino al nascituro del bambin Gesù, perchè di certezze oggi proprio non ce ne sono. 

Giovanni, Metro Manila

 

Hits: 14

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Rispondi

Pin It on Pinterest

Share This
×

Powered by WhatsApp Chat

×