+39 388 388 35 13 [email protected]

Coronavirus Manila | inadeguatezza il giorno delle critiche

3 Giugno 2020

Comments

Contents hide

Coronavirus Manila | inadeguatezza il giorno delle critiche

The Department of Health reports 359 new cases of COVID-19 in the country. Total is now 18,997. The DOH also reports 6 new deaths and 84 new recoveries. The total number of deaths is now 966 and the recovered patients is now at 4,063 with active cases at 13,699.

To receive an instant update on PH cases via Messenger at any time, message our page and type ‘PH Update’

176 Fresh Cases (NCR: 33, Region 7: 89, Others: 54)
183 Late Cases (NCR: 39, Region 7: 8, Repatriate: 25, Others: 111)

359 New Cases, 6 New Deaths and 84 New Recoveries

18,997 Confirmed
966 Deaths
4,063 Recovered
13,699 Active
358,676 Total Tests

Case Fatality Rate: 5.1%
Case Recovery Rate: 21%
Active Case Rate: 72%

Total Cases/1M Population: 174
Total Deaths/1M Population: 9
Total Tests/1M Population: 3,277
Worldometers Global Ranking: 39th

Note from DOH
-Today’s FRESH CASES are based on the daily accomplishment reports submitted by only 15 out of 42 current operational labs.
-LATE CASES reported from May 28-31 are based on the validation of complete line lsits from 27 laboratories and the partial line list from 1 laboratory. No more late cases will be reported until the remaining 14 operational labs submit their line lists.
-The increase in the number of late confirmed cases is due to the more complete and timely submission of laboratories of their line list and the recent deployment of the COVID-KAYA information system. Total confirmed cases reported today pertains to unique and lab-confirmed COVID-19 positive cases.

Source: Department of Health and Worldometers
 — sharing a COVID-19 Update.

DOH hopes to clear case validation backlog this week

Virus transmission rate slows – DOH

Virus transmission rate slows – DOH
Owing to the implementation of enhanced community quarantine (ECQ) in the past months, the transmission rate of coronavirus disease 2019 or COVID-19 has decreased, according to the Department of ...

Testing capacity now 34K per day – Palace

Philippines suspends VFA termination for now

COURT ORDERS PALACE: Explain VFA withdrawal

Explain VFA withdrawal – The Manila Times
The Supreme Court on Tuesday ordered Malacañang to explain why it terminated the country’s Visiting Forces Agreement (VFA) with the United States without the concurrence of the Senate. ...

Binay challenges DOTr officials to commute during general quarantine in Metro Manila

Commuters still struggle on 2nd day of GCQ in Metro Manila

Transportation woes mark GCQ day 1 in Cebu, Mandaue, Lapu cities

Tugade admits ‘failure of implementation’ when commuters forced to ride crowded trucks

Commuters in provinces also struggle with limited public transport

Day 2: More buses ease transport woes

Stranded because of lockdown? Here’s what you need to know

Cebu Pacific to launch special domestic flights for stranded passengers, OFWs

Repatriate laments lack of social distancing in sweeper flight

Cebu Pacific, Cebgo announces flights for Wednesday, June 3

Dining in restaurants allowed in GCQ areas

Dining in restaurants allowed in GCQ areas – The Manila Times
The government has allowed dine-in operations of food establishments in areas under modified general community quarantine (MGCQ), provided they comply with strict health protocols, Malacañang said ...

Gilead’s next step on coronavirus: inhaled remdesivir, other easier-to-use versions

Gilead's next step on coronavirus: inhaled remdesivir, other easier-to-use versions
Gilead Sciences Inc is developing easier-to-administer versions of its antiviral treatment remdesivir for COVID-19 that could be used outside of hospitals, including ones that can be inhaled, after ...

Over 350,000 households failed to get cash aid

Over 350,000 households failed to get cash aid
More than 350,000 target beneficiaries of the government’s social amelioration program for sectors affected by quarantine restrictions have not yet received the emergency cash susbidy, a report ...

DOH 7: Majority of COVID-19 deaths in Central Visayas ‘incidental’



DOH 7: Majority of COVID-19 deaths in Central Visayas ‘incidental’
CEBU CITY, Philippines - Health officials in Cebu reported that as of May 30, 2020, majority of coronavirus disease 2019 (COVID-19) deaths are due to "incidental causes." In a report

COVID-19: Thailand’s Looming Second Wave

COVID-19: Thailand’s Looming Second Wave
Can Thailand avoid following in Singapore’s footsteps by upgrading its treatment of migrant workers?

More health workers to resign if gov’t fails to address their concerns – group

More health workers to resign if gov’t fails to address their concerns – group
MANILA, Philippines — More nurses and doctors might resign out of fear of acquiring the novel coronavirus disease if the government would continue to ignore health workers' concerns, a group

Over 30 health workers felled or sickened by COVID-19 got no aid from ‘Bayanihan’ Act


Over 30 health workers felled or sickened by COVID-19 got no aid from ‘Bayanihan’ Act
MANILA, Philippines - Senators were dismayed to learn that none of the over 30 health workers who died or became severely ill from COVID-19 in the line of duty has received compensation provided under

I legislatori nigeriani accusano Bill Gates di averli corrotti per aver approvato la legge sulla “vaccinazione obbligatoria”

I legislatori nigeriani accusano Bill Gates di averli corrotti per aver approvato la legge sulla ...
I legislatori nigeriani hanno accusato Bill Gates di aver tentato di corromperli per il “rapido passaggio” di un controverso nuovo disegno di legge che renderà obbligatorie le vaccinazi…

Roberto Burioni, l’accusa: “Conflitto d’interessi con case farmaceutiche”. Tirato in mezzo anche il Corsera

Roberto Burioni, l'accusa: "Conflitto d'interessi con case farmaceutiche". ...
Roberto Burioni continua ad essere sotto attacco. Il Codacons non ha infatti alcuna intenzione di mollare l’osso e, stando a quanto riportato...

Denunciato il premier Conte. Alto tradimento della Costituzione

Denunciato il premier Conte. Alto tradimento della Costituzione
Querela dell'avvocato Cesare Peluso. Il testo integrale

Medici scrivono al governo: «Se non risponde è grave, faremo un esposto»

Medici scrivono al governo: «Se non risponde è grave, faremo un esposto»
I contagi e i decessi scendono ma si continua a parlare di restrizioni fino ad autunno. Medici scrivono al Governo per avere delle spiegazioni chiare.

Manifestazione 2 giugno, Luca Bizzarri: “Meloni e Salvini si sono accodati al generale Pappalardo”

VIDEO Interview with Prof. Alberto Zangrillo ENGLISH SUBTITLES “The virus is clinically dead”

VIDEO Interview with Prof. Alberto Zangrillo ENGLISH SUBTITLES “The virus is clinically dead”

 

CONCLUSIONI

Parto dalla fine oggi, dalle dimostrazioni avvenute in Italia ieri. Della Lega e dei Gilet Arancioni. Non ho messo i video perchè potete andare facilmente in Fb o YouTube e vederli, così noterete che la dimostarzione di Salvini, non era una dimostrazione. Sembrava piuttosto un ritrovo di amici impegnati perlopiù a farsi dei selfie e non si è capito bene perchè fossero li. A fare cosa? Inoltre indossavano tutti la mascherina si, ma erano più le volte che se la toglievano che altro, per farsi i selfie appunto, tutti ammassati, appiccicati l’uno all’altro come “sardine” , ma che dimostrazione del piffero è stata? E a che serve indossare la mascherina in quelle condizioni? Spiegatemelo un po’. Ve lo dico a io a niente, una buffonata, una pagliacciata. Sarebbe stato meglio togliersela fin dall’inizio, ma così si sarebbe sfidato il governo, ma scusate non eravate li apposta? Molto più coerente invece è stata la manifestazione dei Gilet Arancioni sotto questo punto di vista, criticati di essere Trash,  quelli si che erano incazzati contro le misure inadeguate del governo e lo dimostravano, appunto senza mascherina e abbracciandosi con passione. Quindi tutte e due le dimostrazioni hanno infranto le regole, ma l’ultima l’ha fatto con stile con coerenza, chiamali Trash.  Non ho messo i video delle manifestazioni, ma ve ne ho messo uno di BIzzarri perchè i suoi commenti sono esemplari: “ma dove andiamo a fnire con un’ opposizione così?” Inadeguata come il governo? Io i Gilet arancioni per adesso li salvo, ma da soli hanno chances ridotte. Vi ho messo poi un link al caso di Alberto Zangrillo, un post di ieri, interessante vedere come il Prof. De Donno ha risposto. Fra tutti io ho scelto  di seguire il De Donno, in questa baraonda pandemica, mi sembra il più giusto e moderato, non se la tira tanto, ha la passione per la musica e per i social e gli usa come  tutti noi e comunica, e lo fa bene perchè dietro  al Primario diventato famoso in tutto il mondo c’è un uomo semplice come tutti noi che gli piace la musica, che si fa le foto al pranzo con i suoi famigliari, in bici con i suoi amici, che  si mette sullo stesso piano nostro. Umano lui, esseri umani noi. Bravo! Penso sia attualmente il personaggio Italiano più credibile e ha trovato la salvezza per i malati covid-19, “una salvezza che viene dal popolo per il popolo” che non è di poco conto. Il giuramento d’Ippocrate a cui tutti i medici devono sottostare con lui è pienamente onorato, il Prof. De Donno ha a cuore le Vite Umane e le salva. 

E ora occupiamoci delle  Phil e della sue “inadeguatezze”, tante oggi che ricalcano i soliti problemi in aggiunta ai nuovi. Più  359 nuovi casi di cui 176 “freschi”  e 183 “vecchi” e con queste definizioni fronteggiamo uno dei problemi noti con il DOH e i laboratori accreditati che non ce la fanno a fornire i dati in tempo. In un articolo sotto si legge che ora si è raggiunta la capacità di fare 34k Test al giorno, ma cosa ce ne facciamo se poi i test non vengono forniti in modo rapido? 

IL DOH c’informa che il il tasso di trasmissione della malattia di coronavirus 2019 o COVID-19 è diminuito, ll sottosegretario DOH Maria Rosario Vergeire ha dichiarato ieri che il “R nulla” o il tasso di riproduzione di COVID-19 era da tre a quattro individui all’inizio della pandemia. Ora è “solo una persona”.

Sopraggiunge ora una notizia che esula dalla pandemia. Le Filippine martedì 2 giugno, hanno annunciato di aver sospeso un precedente avviso che stava terminando l’accordo sulle forze di visita (VFA) con gli Stati Uniti, a causa di “sviluppi politici e di altro genere nella regione. ” A seguito di questa decisione la Corte suprema ha ordinato a Malacañang di spiegare perché ha concluso l’accordo sulle forze di visita (VFA) con gli Stati Uniti senza la partecipazione del Senato.

Si sono registrati diversi problemi in Manila ed in Provincia, per via dei trasporti insufficienti a coprire i fabbisogni dei lavoratori e la Binay, Mayor di Makati  ha criticato il Dipartimento dei trasporti (DOTr) per la presunta mancanza  di un piano chiaro per il trasporto pubblico.

(È molto ingiusto che i veicoli privati ​​siano liberi di viaggiare mentre i pendolari hanno scelte molto limitate.) (Non tutti hanno una macchina. Non tutti hanno motociclette e biciclette. Non tutti possono camminare per chilometri sotto la pioggia o guadare inondazioni.)

Si torna a parlare del Remdesivir e della Gilead Sciences Inc che sta sviluppando versioni più facili da amministrare  per il trattamento antivirale per COVID-19 che potrebbero essere utilizzate al di fuori degli ospedali, compresi quelli che possono essere inalati, dopo che gli studi hanno mostrato una moderata efficacia del farmaco somministrato per infusione.

Un rapporto presentato lunedì dal presidente Duterte al Congresso, ha mostrato che più di 350.000 famiglie del programma di miglioramento sociale (SAP) del governo per i settori interessati dalle restrizioni alla quarantena non hanno ancora ricevuto la liquidità di emergenza.

C’è poi un  articolo sulla situazione della pandemia delle Visayas Centrali. I funzionari sanitari di Cebu hanno riferito che al 30 maggio 2020, la maggior parte dei decessi per malattia di coronavirus 2019 (COVID-19) sono dovuti a “cause accidentali”. Se in Italia c’è stato un  “sovradimensionamento” delle morti COVID-19 qui sembra avvenire il contrario. 

Gli esperti sanitari avvertono che la Thailandia è vulnerabile a una seconda ondata di infezioni COVID-19 a causa dell’abbandono del massiccio settore del lavoro migrante del paese.

Adisorn Kerdmongkul, il manager del Migrants Working Group (MWG), è preoccupato che la negligenza della Thailandia della difficile situazione di 700.000 migranti vulnerabili possa anche provocare un drammatico aumento delle infezioni, come è accaduto a Singapore. “Non sono in grado di prendersi cura di se stessi finanziariamente e la loro salute soffre”, ha aggiunto Adisorn. “Allo stesso tempo, senza test approfonditi e controlli medici, si teme che molte persone povere possano essere infette”.

Ci sono dei problemi poi sui lavoratori della salute, gli operatori sanitari che sono pronti  a dimettersi se il governo non riesce a rispondere alle loro preoccupazioni.

Gli ultimi numeri del Dipartimento della Salute (DOH) hanno mostrato che ci sono 2.669 operatori sanitari trovati positivi per SARS-CoV-2, il coronavirus che causa il disturbo respiratorio potenzialmente mortale COVID-19. Del conteggio, 32 sono già morti finora mentre 1.438 si sono ripresi.”Temiamo che un maggior numero di altri operatori sanitari si dimetterà, non solo dall’SPMC ma a vari ospedali in tutto il paese poiché non provano ancora misure concrete e complete di contenimento dal virus mortale nel paese che metterà a rischio la loro salute e la loro vita, “, Ha dichiarato il presidente di AHW Robert Mendoza in una nota.“A parte le dimissioni, molti dei nostri colleghi operatori sanitari si sono sentiti frustrati e demoralizzati. Abbiamo assistito all’incompetenza e alla negligenza dell’amministrazione DOH e Duterte nell’affrontare la pandemia che ha peggiorato le condizioni già deplorevoli degli operatori sanitari e la situazione della sanità pubblica “, ha aggiunto.

C’è poi un altro problema nei riguardi degli operatori sanitari.

Oltre 30 operatori sanitari abbattuti o ammalati dal COVID-19 non hanno ricevuto alcun aiuto dalla legge “Bayanihan”. I senatori sono stati costernati di apprendere che nessuno degli oltre 30 operatori sanitari che sono morti o si sono gravemente ammalati a causa di COVID-19 nella linea di servizio ha ricevuto un risarcimento previsto dal Bayanihan per curare come unico atto. Secondo la legge, gli operatori sanitari pubblici e privati ​​che hanno contratto una grave infezione da COVID-19 nella linea di servizio hanno diritto a 100.000 P, mentre le famiglie di coloro che muoiono per essa potrebbero ottenere 1 milione di P.

Seguono poi una serie di accuse: dei legislatori nigeriani nei confronti di Bill Gates, del nostro Burioni, una denuncia al Premier Conte per alto tradimento della Costituzione, un gruppo di Medici che minaccia di fare un esposto per arrivare alle dimostrazioni di ieri.

Insomma un “mercoledì non da Leoni” da di problemi seri, mancanze, lacune, tutte da risolvere.

Giovanni, Metro Manila

 

 
 
 
seo scritte in merito al seo

SEO Google novità 2021

Un accenno all’algoritmo di Google della sua evoluzione storica fino all’ultimo di Maggio 2021 che punta a premiare i siti web di qualità con i …
Read More

Hits: 60

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Rispondi

Share This
×

Powered by WhatsApp Chat

×