Seleziona una pagina

Coronavirus Manila | nessuna novità per i foreigners Visa

30 Maggio 2020

Comments

Contents hide

Coronavirus Manila | nessuna novità per i foreigners Visa

The Department of Health reports 1,046 new cases of COVID-19 in the country. Total is now 16,634. The DOH also reports 21 new deaths and 122 new recoveries. The total number of deaths is now 921 and the recovered patients is now at 3,598 with active cases at 11,069.

Note from DOH: The increase in the number of late confirmed cases is due to the more complete and timely submission of laboratories of their line list and the recent deployment of the COVID-KAYA information system. Total confirmed cases reported today pertains to unique and lab-confirmed COVID-19 positive cases.

Source: Department of Health and Worldometers

LOOK: DOH COVID-19 CASE BULLETIN #076

As of 8PM today, May 29, 2020, the Department of Health reports the total number of COVID-19 cases at 16,634.

DOH also announces 122 recoveries reported today. This brings the total number of recoveries to 3,720.

New record high: PH confirms 1,046 more coronavirus cases

As shift to GCQ looms, QC coronavirus cases climb over 2,100

THE Cebu City Government has recorded 321 new laboratory-negative or recoveries and 89 new cases of the coronavirus disease (Covid-19) on May 29, 2020.

Davao region tallies 52 new COVID-19 cases; total cases now at 329

DFA: Visa suspension on foreigners stays for now

DOH: Only 20% of record 539 coronavirus cases were newly-validated

Data cleanup, backlogged cases cause delay in DOH’s coronavirus updates

DOH modifies bulletin to allay fears over high number of cases

DOH claims COVID-19 situation in PH improving as NCR prepares for GCQ

MANILA, Filippine – I residenti di Metro Manila devono essere ancora in guardia anche durante la quarantena della comunità generale (GCQ) perché i numeri di coronavirus della regione mostrano che è ben lungi dal vincere la battaglia contro la malattia.

Ciò è stato sottolineato da Guido David, un professore di matematica che appartiene al gruppo di esperti OCTA Research dietro uno studio che raccomanda un’estensione della quarantena di comunità avanzata modificata (MECQ) a Metro Manila dopo il 31 maggio.

David è stato intervistato da Rappler venerdì 29 maggio, un giorno dopo l’annuncio da parte di Malacañang delle nuove misure di quarantena. (Guarda l’intervista qui.)

David ha affermato di essere d’accordo con la decisione del presidente Rodrigo Duterte di declassare la megalopoli a GCQ, riconoscendo che il governo ha dovuto considerare non solo le statistiche sulla pandemia ma anche l’economia.

Il portavoce presidenziale Harry Roque ha ammesso che la decisione di declassare a GCQ nonostante i casi in aumento sia dovuta all’economia, che si è ridotta per la prima volta in 22 anni a causa del blocco.

“Questo è davvero un compromesso: la necessità di riprendere, la riapertura dell’economia e la necessità di contenere ulteriormente la diffusione di COVID-19”, ha detto Roque giovedì.

Per rimanere aggiornato su notizie, consigli e spiegazioni, controlla la nostra pagina di copertura speciale, “romanzo Coronavirus Outbreak”.

Con il rilassamento delle restrizioni, i cittadini svolgono ora un ruolo maggiore nel frenare la diffusione del virus ogni volta che decidono se uscire o meno dalle loro case.

Come sta andando Metro Manila? Mentre Metro Manila è solo una delle 7 aree poste sotto GCQ, è la più preoccupante per la sua densità di popolazione e il gran numero di casi con cui è iniziata.

In che modo Metro Manila è riuscita a combattere COVID-19 dopo settimane sotto ECQ, quindi MECQ, per un periodo di oltre due mesi?

Il team di ricerca dell’OCTA ha scoperto che le 16 città e le città solitarie della regione avevano prestazioni irregolari e la maggior parte non era riuscita a sostenere una tendenza promettente.

Hanno parzialmente basato questa conclusione sul numero di riproduzione (R), che è il numero di persone che un caso positivo può infettare. Se il numero R di un’area è inferiore a 1, il virus non è in grado di diffondersi e l’area ha acquisito un vantaggio nel contenere la pandemia.

“Ad esempio, poche settimane fa, Taguig stava andando molto bene … Anche Pasig City stava andando molto bene, tipo, se guardi la R, è meno di 1, quindi sembra che abbiano appiattito la curva. Ma poi hanno ha avuto un’impennata e il numero di casi è in aumento anche a Taguig e Pasig City “, ha detto David.

Le città che hanno registrato un aumento in nuovi casi dal 19 al 25 maggio, o quando Metro Manila è stata declassata al MECQ, sono state Makati (aumento del 170%), Las Piñas (60%) e Pasay (58%).

Le città che videro un tuffo nello stesso periodo furono Mandaluyong, Marikina, Pasig, Quezon City e San Juan.

David ha sottolineato Quezon City, che ha visto “due settimane consecutive di declino” in nuovi casi.

Ma l’effetto netto è che non vi è stato alcun miglioramento significativo nei numeri di coronavirus di Metro Manila. Ciò significa che non vi è stato alcun calo nei nuovi casi per giustificare il rilassamento delle misure di quarantena, ma neppure un improvviso aumento.

“L’effetto netto è generalmente che il numero di casi è stato più o meno costante. Penso che siano diminuiti solo un po ‘, ma la riduzione non è stata sufficiente per raccomandarci di passare a GCQ basandosi solo sui numeri”, ha affermato David.

I numeri potrebbero anche significare che il rilassamento dall’ECQ al MECQ non ha provocato un aumento delle infezioni.

“L’immagine che stiamo vedendo ora è che era più o meno la stessa cosa. Quando ci siamo rilassati al MECQ, non ci fu un grande cambiamento. Forse alcuni negozi si aprirono, ma i ristoranti erano ancora chiusi. Non avevamo mezzi pubblici, “disse David.

Tutti i lavoratori sono ora in prima linea. Ma il quadro potrebbe non essere altrettanto piacevole per rilassarsi con GCQ perché, in questa forma di quarantena, i trasporti pubblici funzioneranno per la prima volta in più di due mesi.

Saranno principalmente i lavoratori a prendere i mezzi pubblici a causa del continuo divieto di viaggiare non essenziali. Pertanto, tutti i lavoratori devono essere trattati come frontliner.

“Quando entriamo nel GCQ, tutti diventano un frontliner. Dobbiamo anche praticare la disciplina ed essere consapevoli di sé. Se senti di avere sintomi, non diffonderli, non uscire”, ha sottolineato David.

Il vero pericolo è la non probabile segnalazione di casi asintomatici. Circa il 90% degli individui positivi al coronavirus è lieve o asintomatico.

Gli asintomatici potrebbero inconsapevolmente diffondere la malattia a persone vulnerabili che potrebbero morire a causa del virus.

Quando Metro Manila e altre aree ad alto rischio possono accarezzarsi nella parte posteriore per frenare la diffusione del virus? Quando un declino in nuovi casi è sostenuto per almeno due settimane.

“Per essere sul lato conservatore, vogliamo vedere una continua diminuzione. Diciamo che prolungheremo per altre due settimane ma vediamo una tendenza continua nel ridurre nuovi casi, quindi possiamo rilassare il GCQ”, ha detto David. – Rappler.com

Despite GCQ, Metro Manila still far from winning COVID-19 battle

Baguio, Cebu City mayors seek reclassification of cities’ community quarantine status starting June 1

Western Visayas officials oppose resumption of commercial sea, air travel

Western Visayas officials oppose resumption of commercial sea, air travel
The region will be placed under modified general community quarantine starting June 1

Unnecessary travel, leisure trips still banned under GCQ

On June 1, no city buses, traditional jeepneys in Metro Manila yet

300 buses to ply Metro Manila when general quarantine starts: DILG

300 buses to ply Metro Manila when general quarantine starts: DILG
Some 300 point-to-point buses will be allowed to ferry passengers in Metro Manila on June 1, the first day of its looser general community quarantine or GCQ, a member of an inter-agency task force on ...

Mandaluyong reports on trike drivers’ testing

Mandaluyong reports on trike drivers’ testing
Some 42 swab samples taken from 277 tricycle drivers in Mandaluyong City who earlier tested positive in the rapid testing turned out negative in the confirmatory swab test, the local government ...

Philippines bracing for return of 42,000 more overseas workers amid coronavirus crisis

PNP set to conduct more mobile checkpoints

PNP set to conduct more mobile checkpoints
The Philippine National Police will conduct more mobile checkpoints next week as Metro Manila transitions to a more lenient general community quarantine by June 1.

BoC confiscates unsafe meds from China

Ex-model Avi Siwa nabbed for selling COVID-19 test kits

US terminating ties with World Health Organization over COVID-19, says Trump

China is embracing a new brand of foreign policy. Here’s what wolf warrior diplomacy means

Facebook and Twitter clash over fact-checking as Trump threats intensify

OPINION: Swashbuckling Enrique Zobel, the incomparable

YouTube Launches 4 New Features For Video Creators

La scienza inizia a svelare perché il coronavirus è più grave in alcune persone

Trovati 17 anticorpi che uccidono il virus

Da Seul un avviso al mondo: nuovo lockdown di due settimane

Tarro: “Gli asintomatici non infettano chi incontrano, uno studio lo ha dimostrato”

SexBomb dancers, muling nagsama-sama online sa paggiling

GCQ vs MGCQ – Philippines – PH

CONCLUSIONI

Aumentano i casi nei giorni, giusto poco prima, al passaggio in GCQ. Aumentano in modo significativo e il DOH conia nuovi termini nei suoi report, pone la differenza tra i casi “freschi” e quelli “ritardati” dei giorni scorsi. Quelli freschi si riferiscono ai casi nei 3 giorni prima e quelli ritardati oltre. Tra i casi si distinge tra: asintomatici, medi, severi e critici, le ultime 2 categorie hanno una % tra lo 0 e l’1%. 

Il Mayor di Cebu City avrebbe voluto la GCQ e non la MECQ e quello di Baguio la MGCQ e non la GCQ. Entrambi hanno chiesto allo IATF (Inter-Agency Task Force on Emerging Infectious Diseases) di riconsiderare le posizioni. 

Anche Caloocan e Quezon City passeranno in GCQ da lunedì prossimo 1 Giugno. Cebu City registra 89 nuovi casi mentre in Davao 52.

Con l’entrata in GCQ, gli uffici governativi riprenderanno le attività al 100% delle loro forze e mi aspettavo quindi novità in merito ai VISA per i Foreigners, invece no, rimane tutto sospeso “fino a nuovo ordine”. In effetti stiamo parlando di un evento che deve ancora accadere, non siamo entrati in GCQ, ma ne parliamo come se ci fossimo già dentro. Forse perchè si aspettava che questa misura venisse adottata prima e non ora.

Ci sono una serie di articoli che ho prelevato dalle varie testate riguardo al DOH e cercherò di farvi un riassunto ripilogativo:

  1. Come è già noto ci sono dei ritardi dovuti ai ritardi dei vari laboratori e al processo manuale di verifca
  2. Nei prossimi giorni è previsto un aumento di nuovi casi con l’assunzione di più funzionari di sorveglianza delle malattie che codificano e convalidano i casi e il lancio di una piattaforma completamente automatizzata.
  3. Verrà modificato il modo con cui verranno presentati i vari bollettini. 
  4. Invece di indicare semplicemente il numero di casi confermati nelle ultime 24 ore e il conteggio totale risultante, il bollettino del  DOH mostrerà il numero di casi nuovi o validati di recente e il numero di casi “in ritardo” a causa della segnalazione ritardata.
  5. Il bollettino non verà più comnicato alle 4pm ma intorno alle 8pm.

Ad ogni modo backlog o  no i casi sono in aumento e mille domande e pensieri attraversano la mia mente provata dal lockdown di oltre due mesi con qualche strato di grasso in più sulla mia pancia. C’è un bell’articolo che vi sprono a leggere tutto, non è lungo “Despite GCQ, Metro Manila still far from winning COVID-19 battle” ve l’ho tradotto in Italiano :). Alla fine dice che  in GCQ “diventeremo tutti dei frontliner.” Su un punto ho dei dubbi, ma usa il condizionale  (il condizionale durante la pandemia e la forma verbale più utilizzata in aggiunta a parole come: forse, magari, probabilmemte, se ecco il se con il condizionale sono le più utilizzate) quando parla degli asintomatici, che secondo gli ultimi studi non dovrebbero essere novici per gli altri, e quindi non sarebbero  in grado d’infettare il prossimo, ma non c’è chiarezza su questo importante punto, rimangono dei dubbi, il condizionale è d’obbligo. C’è un articolo a riguardo del noto Prof. Tarro, uno studio più che altro che però cita l’esperimento nei riguardi di uno solo asintomatico. Il prudente condizionale rimane. 

BIsogna contiuare a stare attenti, e cercare di continuare ad evitare situazioni a rischio. 

I funzionari delle Visayas occidentali si oppongono alla ripresa del mare commerciale, ai viaggi aerei
La regione verrà posta in quarantena modificata dalla comunità generale a partire dal 1 giugno.BACOLOD CITY, Filippine – I 6 governatori delle Visayas occidentali e i due sindaci delle sue città altamente urbanizzate hanno espresso la loro opposizione alla ripresa del commercio marittimo e dei viaggi aerei nella regione questo giugno.La regione verrà posta in quarantena modificata dalla comunità generale a partire dal 1 giugno.

C’è preoccupazione per gli oltre 42K OWFs in arrivo nel paese e tutti i problemi logistici che il governo dovrà affrontare per non ripetere i disagi  avuti in precedenza che ha visto molti OFWs rimanere  nelle strutture di quarantena per settimane oltre il requisito dei 14 giorni, in attesa dei risultati dei loro test, spingendo il presidente Rodrigo Duterte a ordinare di recente il rapido monitoraggio del ritorno di questi lavoratori nelle rispettive province.

Le modalità di trasporto nella nuova condizione di quarantena le abbianmo viste nel post di ieri e prontamente ieri mi è arrivato un msg da Grab per annuncirae il ripristino della circolazione con tutte le nuove misure preventive anti COVID-19. Il divieto per le Jeepeny e i Bus (ad eccezzione dei 300 in aiuto alla LRT, MRT e PNR) continua ma solo per la fase 1 –> dal 1 al 21 Giugno, dalla fase 2 –> Giugno 22 to 30 : i bus pubblici, le moderne Jeppeney e i famosi UV Express potranno rirpendere il servizio. 

La PNP (Polizia Nazionale delle PH) precisa che: “Passeremo a checkpoint modificati … Avremo checkpoint mobili e casuali mentre i checkpoint fissi saranno posizionati in stazioni strategiche”,  “e che il coprifuoco sarebbe ancora in vigore sotto GCQ” c’è un condizionale qui. Mi bevo un goccio di caffè e cerco nel web più chiarimenti…..BRB (be right back). 

Curfew GCQ in Philippines –> non ho trovato un granchè, ma diamo per scontato che ci sia.

 IL BoC,  il Bureau della Dogana ha confiscato al Naia dotazioni mediche cinesi senza licenza e una nota ex-modella PInay è stata arrestata per aver venduto test rapidi anti COVID-19. La compravendita dei test rapid covid-19 è vietata, così come la circolare riportata ieri dalla FDA. 

Sono già passati i 30 giorni dell’ultimatum Trump al WHO? Mi sembra di no, eppure un articolo da per certo la fine dei rapporti, Trump definisce il WHO “a puppet organization of China”. E la Cina in questi giorni si è scelta la nuova forma di diplomazia con  ” marchio” Wolf Warriors, Guerriei Lupo, titolo di una serie di film d’azione patriottici di grande successo in Cina, una nuova foma di diplomazia aggressiva che non si sa precisamente se prenderà piede. 

Facebook e Twitter si stanno preparando ad affrontare la decisione di Donald Trump, ma ci sono delle differenze e pare che Facebook prediliga la strada della più totale trasparenza.

E YouTube?  A mio avviso quello che  censura più di tutti, ha lanciato 4 novità per i V-Logger, per tenerci a bada, ma a cosa serviranno poi, se censura i video? Ah si, bisogna fare i video che piacciono non si sa bene a chi.

Gli articoli itaiani ve li lascio a voi e in ultimo un mio video sulle differenze tra la GCQ e l’MGCQ e un ballo dalle nostre PInay Sex Bomb che magroline non sono ma molto Sex Bomb si.

Giovanni, Metro Manila

 
 
 
seo scritte in merito al seo

SEO Google novità 2021

Un accenno all’algoritmo di Google della sua evoluzione storica fino all’ultimo di Maggio 2021 che punta a premiare i siti web di qualità con i …
Read More
Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un’altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) – April 14, …
Read More

Hits: 120

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Rispondi

Pin It on Pinterest

Share This