+39 388 388 35 13 [email protected]

Coronavirus Manila | nuovo coprifuoco | venti di guerra

17 Giugno 2020

Comments

Contents hide

Coronavirus Manila | nuovo coprifuoco | venti di guerra

The Department of Health reports 364 new cases of COVID-19 in the country. Total is now 26,781. The DOH also reports 5 new deaths and 301 new recoveries. The total number of deaths is now 1,103 and the recovered patients is now at 6,552 with active cases at 19,126.

To receive an instant update on PH cases via Messenger at any time, message our page and type ‘PH Update’

249 Fresh Cases (NCR: 128, Region 7: 56 Others: 65)
115 Late Cases (NCR: 24, Region 7: 3, Others: 88)

364 New Cases, 5 New Deaths and 301 New Recoveries

26,781 Confirmed
1,103 Deaths
6,552 Recovered
19,126 Active
516,590 Total Tests

Case Fatality Rate: 4.1%
Case Recovery Rate: 25%
Active Case Rate: 71%

Total Cases/1M Population: 245
Total Deaths/1M Population: 10
Total Tests/1M Population: 4,717
Worldometers Global Ranking: 38th

Source: Department of Health and Worldometers
 — sharing a COVID-19 Update.

Manila curfew hours now from 10 p.m. to 5 a.m.

27,000 taxi units granted special permits, 25 NCR bus routes opened – DOTr

Recoveries exceed fresh coronavirus cases in a day

Cebu City back to ECQ; no easing in Metro Manila

US ‘concerned’ over Maria Ressa’s conviction for cyber libel

You can still be sued for a 12-year old libelous social media post

After Ressa’s conviction, health workers fear cyberlibel for criticizing gov’t on social media

Duterte ‘inclined’ to sign anti-terror bill as Palace reviews measure

Duterte to tackle quarantine with business groups

LTFRB eyes around 100 jeepney routes once Metro Manila GCQ is lifted

Man brings wife to dialysis center using bike attached to wheelchair

Steroid reduces risk of dying in sickest coronavirus patients, preliminary study results suggest

Coronavirus: Dexamethasone proves first life-saving drug

Indian and Chinese troops in deadly border clash

North Korea blows up liaison office with South Korea in most serious provocation in years

Three US Navy aircraft carriers are patrolling the Pacific Ocean at the same time. China’s not happy

Immigration bureau perpetually bans Spanish national from reentering PH over Makati incident

Ex-cop tagged in kidnap-for-ransom of BIR officials arrested

BIR registration of online sellers meant to protect consumers – DTI

EU opens antitrust cases against Apple

People under the age of 20 are half as likely to contract COVID-19, researchers estimate

COVID-19 patients with no symptoms likely to stay that way, Japan researchers say

No more Covid-19, no vaccine needed, says epidemiologist

Blu Notte Misteri Italiani – La Violenza Negli Anni 70

Con Vittorio Colao il governo e’ in conflitto d’interessi

Bill Gates promuove la tecnica (vietata) per l’estinzione di “specie dannose”

CONCLUSIONI

 

364 casi di cui 249 Fresh Cases (NCR: 128, Region 7: 56 Others: 65) e 115 Late Cases (NCR: 24, Region 7: 3, Others: 88).

Moltissime le notizie di oggi.

Innanzitutto, l’orario del curfew (coprifuoco) che cambia non più fino alle 8pm ma dalle 5am alle 10pm. Due ore in più rispetto a prima. La scelta di far continuare Manila ancora in GCQ forse è la più azzeccata tenendo conto dei casi, che sebbene in diminuzione ci sono ancora e del fatto che la GCQ prevedeva di per se fasi di alleggerimento ulteriori. E Duterte incontrerà gruppi di business per ulteriori alleggerimenti. Ieri di sfuggita sentivo alla TV che il presidente dell’associazione nazionale dei Jeepeney Driver si senta sicuro che dalla prossima settimana le camionette potranno ripartire (con tutte le dovute cautele) e Cebu? E Cebu, definita la città calda, nuovo hotspot,  paga lo scotto di essere partita con due settimane di ritardo rispetto a Manila, auguriamoci che queste due settimane di marcia indietro, come i gamberi, servano effettivamente per rilanciare a Luglio la città. Si vede il mese di Luglio come il mese di svolta, auguriamocelo tutti. 

Nel frattempo più taxi e Bus per tutti, ha garantito il permesso il DOTr (dipartimento dei trasporti), ma la foto del marito che porta sua moglie al centro di dialisi in bici è emblematica forse del fatto che la città sovrapopolata di Metro Manila e dei suoi lavoratori necessiti ben di più di questi numeri. Chissà quindi, se la prossima settimana rivedremo le Jeepeny  e i loro driver (arrabbiatissimi per lo stop prolungato) riprendere le corse inizalmente selezionate e ridotte e chissà anche se vedremo finalmente i motor driver riprendere il servizio del  taxi economico  e veloce che tanto piace ai residenti, di cui Angkas ne è titolare. 

Un nuovo record si registra ieri: il DOH riporta più ricoveri che casi freschi, esattamente secondo il report, 301 pazienti di covid-19 ricoverati contro 249 di freschi casi.  Ho riportato la notizia, ma io non è che sia un grande fan dei numeri.

Il verdetto di colpevolezza nei riguardi di Maria Ressa e del suo collega, ha fatto eco in tutto il mondo e c’è preoccupazione da parte di tutti nelle Phil e dei lavoratori della salute per aver criticato il Governo sui social media. Alliance of Health Workers (AHW) è allarmato dal fatto che il verdetto possa essere utilizzato anche contro gli operatori sanitari che utilizzano piattaforme di social media e cybernet per diffondere le loro legittime richieste e lamentele”, ha dichiarato il presidente nazionale dell’AHW Robert Mendoza in una nota martedì. Recentemente ci sono state lamentele sui dispositivi di protezione e sulla carenza dei test di massa. 

Giunge una notizia oltreoceano di uno steroide denominato desametasone che segna passi avanti nella lotta anticovid e i risultati sono stati giudicati significativi nonostante si tratti ancora di dati preliminari.  

Chi è che non ha letto Guerra e Pace di Tolstoy? O Venti di Guerra di Herman Wouk ? Perchè sono  questi i venti che soffiano nel mondo: la Cina fa sapere che non è affatto contenta delle tre navi da guerra statunitensi che circolano ora nel mar meridionale, e  la Cina è presente anche in uno scontro ai confini con l’ndia.

Tre soldati indiani sono stati uccisi in uno scontro violento al confine cinese, ha detto martedì l’esercito indiano, dopo settimane di crescenti tensioni e lo spiegamento di migliaia di truppe extra da entrambe le parti.Le risse scoppiano regolarmente tra i due giganti armati nucleari attraverso la loro controversa frontiera di 3.500 chilometri (2.200 miglia), ma nessuno è stato ucciso in decenni.L’esercito indiano ha dichiarato che ci sono state “vittime da entrambe le parti” nell’incidente di lunedì alla frontiera himalayana tra il Tibet cinese e la regione indiana del Ladakh.

Non poteva non mancare la Corea del Nord:

La Corea del Nord ha fatto esplodere un ufficio di collegamento intercoreano sul suo lato del confine, in un rimprovero esplosivo a Seoul che sembrava progettato per attirare la massima attenzione globale con un rischio immediato di guerra.La mossa ha rappresentato la più grave provocazione della Corea del Nord negli anni e segue una serie crescente di minacce contro il governo sudcoreano Moon Jae-in. L’agenzia di stampa centrale coreana statale ha dichiarato in una nota che l’ufficio – il risultato più concreto di una serie di vertici tra le due Coree nel 2018 – è stato “tragicamente rovinato da una terribile esplosione”.

Sembra che il timore di una guerra atomica possa scoppiare da un momento all’altro perchè tutte queste nazioni sono dotate di potentissime armi nucleari, quindi oltre al covid-19, i problemi economici del tirare avanti, la perdita del lavoro, depressioni varie, il pericolo di vedersi ammalare e magari di non potersi curare efficacemente, aggiungiamo il vento di guerra nucleare che  farà saltare tutto, così non ci pensiamo più. 

Con queste notizie cosa ho fatto ieri? Sono andato a ripercorrere i miei anni di adolescente nel clima di violenza nazionale che l’Italia ha vissuto negli anni 70 e mi sono visto il documentario di Blu Notte della durata di due ore, di cui sopra. Ma prima ho sentito alcuni miei amici di Torino e tutti hanno perso il lavoro e lo stanno cercando di nuovo, come del resto anch’io.

Seguono altre notizie che lascio alla vostra lettura perchè adesso vado a nuotare e il tempo per scrivere questo post è finito, mi ero svegliato bene e c’è un bel  sole fuori, ma nella mia mente piove adesso e  il tempo è brutto come gran parte delle news di oggi. Bisognerebbe trovare un modo per non farsi influenzare dalle news, fake news e real news, oppure non farsi tangere più di tanto e che l’acqua al cloro della piscina se le porti via.

Giovanni, Metro Manila

 

 

 

Hits: 189

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Rispondi

Pin It on Pinterest

Share This
×

Powered by WhatsApp Chat

×