+39 388 388 35 13 [email protected]

Coronavirus Manila | ORA PRO NOBIS tutti a Messa dal 10 luglio next

5 Luglio 2020

Comments

Contents hide

Coronavirus Manila | ORA PRO NOBIS tutti a Messa dal 10 luglio next

The Department of Health reports 1,494 new cases of COVID-19 in the country. Total is now 41,830. The DOH also reports 10 new deaths and 380 new recoveries. The total number of deaths is now 1,290 and the recovered patients is now at 11,453 with active cases at 29,087.



To receive an instant update on PH cases via Messenger at any time, message our page and type ‘PH Update’

403 Fresh Cases (NCR: 180, Region 7: 90, Others: 133)
1,091 Late Cases (NCR: 499, Region 7: 146, Repatriate: 12, Others: 434)

1,494 New Cases, 10 New Deaths and 380 New Recoveries

41,830 Confirmed
1,290 Deaths
11,453 Recovered
29,087 Active
779,937 Total Tests

Case Fatality Rate: 3.1%
Case Recovery Rate: 27%
Active Case Rate: 70%
Worldometers Global Ranking: 39th

Source: Department of Health and Worldometers

 — sharing a COVID-19 Update.

WHO urges countries to ‘wake up’ and halt virus

DOH to monitor long-term effects on COVID infected

DOH to present new method of reporting COVID-19 cases next week

Government agencies urged to assist returning LSIs

Stranded American backpacker is adopted by family in remote village; helps however way he can 

Robredo scared, frustrated after signing of terror law

SC asked to stop enforcement of Anti-Terrorism Law

Filipinos take to the streets to protest against anti-terrorism law

Anti-Terror Law will not be abused, PNP assures

Anti-terror law faces first Supreme Court challenge

Gov’t to allow religious gatherings at 10% capacity in GCQ areas

Cebu City promises P10,000 monthly incentive to private health workers

Cebu City promises P10,000 monthly incentive to private health workers
The Cebu City Council will also hear two resolutions which would give P15,000 financial aid to nurses in the coronavirus ward, and financial aid to infected patients

No fees charged to get QR Code to operate roadworthy jeepneys — LTFRB

Antipolo closes 38 commercial stores for violating physical distancing

Antipolo closes 38 commercial stores for violating physical distancing
ANTIPOLO CITY- For allowing customers to mill about their stores in disregard for physical distancing, at least 38 business establishments in this city were closed by the city government since July 1.

Gun was beside fallen soldier in Jolo, video shows; planted, says witness

US Navy to send two aircraft carriers and several warships to South China Sea

NAIA-3 set to resume international operations on July 8

Motorcycle owners don’t have to secure double plates for now

Govt begins study on plasma therapy for Covid-19 patients

Govt begins study on plasma therapy for Covid-19 patients – The Manila Times
A GOVERNMENT-funded study on the use of convalescent blood plasma as one of the modes of therapy against the coronavirus disease 2019 (Covid-19) has officially started, the Department of Science and ...

Rappler’s Ressa mistaken about death of democracy

Part of Pinoy culture would die if traditional jeepneys are phased out, say advocates

Gov’t keeps ban on entry of foreigners

BIR eases tax rules for Pogos to pay, resume operations

Internet provider Converge ICT to go public by October

MIT-designed robot can disinfect a warehouse floor in 30 minutes — and could one day be employed in grocery stores and schools

COVID-19 vaccine from Pfizer and BioNTech shows ‘encouraging’ data in early study

New Hydroxychloroquine Study Proves Trump Right, Says It ‘Significantly’ Cuts Death Rate

C’è il COVID-19 in Slovenia? A 20km dall’Italia?

CONCLUSIONI

Domenica, 5 Luglio Anno 2020. Anno Zero.

Sono curioso di sapere quali saranno le novità che da domani il DOH ha promesso apporterà nell’esposizione dei dati già suddivisi in “freschi” e “ritardati” per impressionare meno? E quindi ho inserito per oggi oltre al classico link, anche quello del DOH per capire le novità, che ad ogni modo non cambieranno la sostanza. 1+1 fa sempre due, fresco o ritardato che sia. 

Il cambiamento avviene quando il WHO dice “WAKE UP!” and “HAULT THE VIRUS” .

The World Health Organization on Friday urged countries hit by serious coronavirus outbreaks to “wake up” to the realities on the ground instead of bickering, and to “take control”.

Il WHO suggerisce d’integrare le diverse strategie tra loro e di non fare affidamento solo sulla misura del lockdown che blocca la nazione. Insomma tutte cose risapute.

Instead of placing an entire nation under lockdown, he suggested that countries could try to break down the problem.

E allora qual’è il probelma nelle Phil? Perchè non riusciamo come i nostri vicini hanno già fatto a sconfiggere sto virus che ha rotto veramente il c…?!?

Tante potrebbero essere le risposte, e tante cose potrebbero essere migliorate. A me sembra che il tracciamento e il conseguente isolamento dei casi possa essere una risposta, Tracciare ed isolare oltre ai test. Tracciare ed isolare, si, mi sembra che questo sia l’aspetto che nelle Phil debba essere migliorato.  Non so è una mia impressione. Il tracciamento non è mai stato preso nelle dovute attenzioni e l’isolamento nelle Phil può risultare difficile per quelle situazioni abitative di povertà estrema. Il tracciamento ed isolamento richiedono pure un controllo, quindi risorse e sistemi centralizzati ed integrati tra loro per gestire il tutto. Problemi non di poco conto, ma risolvibili e le Phil considerate non più, paese del terzo mondo, ha ovviamente le capacità tecnologiche e organizzative per farlo.

Il problema degli stranded people continua ed Il senatore Bong Go ha ribadito la necessità di assistere le persone a livello locale (LSI) che affrontano varie difficoltà nel tentativo di tornare nelle loro province.

“Qui a Manila, alcuni LSI non hanno un posto dove dormire, nessun bagno da usare. È triste. Sono andati a Manila per trovare lavoro ed essere in grado di provvedere alle loro famiglie, ma sono rimasti intrappolati nel blocco “, ha detto Go, riferendosi alla mobilità limitata derivante dall’imposizione della quarantena della comunità.

Il programma “Hatid Tulong” di due giorni del governo mira ad aiutare migliaia di studenti, lavoratori, turisti e lavoratori filippini all’estero (OFW) che sono rimasti bloccati a Metro Manila per più di tre mesi.

Nonostante l’assicurazione della polizia nazionale che la nuova legge firmata da Duterte e diventata operativa nel paese denominata terrorism act bill non venga abusata, ci sono una valanga di critiche e preoccupazioni ed una petizione in corso di un gruppo di avvocati alla corte suprema.  La misura più criticata è di poter detenere chiunque per un periodo fino a 24 giorni  senza accuse formali. 

Tutti ha messa! Perchè c’è un accordo ora che premette alle chiese di raccogliere in preghiera il 10% dei fedeli. Dal 10 Luiglio prossimo.  Il limite del 10% in GCQ si estenderà al 50% quando Manila entrerà finalmente in MGCQ, che io mi auguro come tutti dal 16 Luglio prossimo. 

Se il Mayor di Cebu offre un incentivo di 10k ai frontliners della salute (medici, tecnici ed infermieri) “in segno di gratitudine” dice la nota ufficiale e a seguito dell’appello di chiamare in servizio negli ospedali di Cebu i medici delle Province, vuol dire che la situazione in quest’area non registra attenuamenti. 

Non ci sono novità per espandere il numero delle rotte e Jeepeny a Metro Manila, se non che il Il Land Franchising and Regulatory Board (LTFRB) ha ricordato agli operatori e ai conducenti di jeepney di pubblica utilità (PUJ) che non ci sono commissioni per ottenere il codice QR necessario per operare durante la quarantena della comunità generale (GCQ) e che si può ottenere online. 

Ad Antipolo, una bella località amena appena al di fuori della città di Metro Manila, ben 38 attività commerciali sono state chiuse per non aver preso nelle dovute cautele e giuste considerazioni la distanza sociale imposta nella prevenzione della diffusione pandemica. E per ritornare alla domanda iniziale, del perchè nelle Phil siamo ancora in alto mare, prendo come spunto questa notizia e le precedenti dichiarazioni di Duterte, perchè per alcuni la pandemia nelle Phil sembra non essere mai esistita o già dimenticata. Non si può certo addossare la colpa del tutto al difetto del comportamento sociale, ma certamente gioca un ruolo che non è di poco conto del perchè il virus continua a girare. E allora viene da chiedersi: hanno più effetto le multe, le minacce detentive e repressive, oppure un efficace comunicazione capillare nel cercare d’informare e responsabilizzare tutti? Mi verrebbe da rispondere per la seconda opzione, ma tenendo conto degli aspetti culturali e sociali delle Phil, non ne sono sicuro… chissà forse un mix dei due. Mi ricordo quando eravamo agli inizi, quando non c’era ancora l’obbligo della mascherina, notavo che le ragazze forse più responsabili, la indossavano quasi tutte, mentre gli uomini no. 

Voi ci credete alle profezie? Io non ci faccio caso, ma la situazione nel mare meridionale asiatico ha tutti i presupposti affinchè la fatidica terza guerra mondiale inizi proprio li. Gli USA stanno inviando altri navi da guerra e condurranno esercitazioni militari porprio quando la Cina, con tutte le proteste dei paesi vicini comprese le Phil, le avvierà in questi giorni.

“L’America è d’accordo con i nostri amici del Sud-Est asiatico: l’esercizio militare della Repubblica Popolare Cinese nelle acque contese del Mar Cinese Meridionale è molto provocatorio. Ci opponiamo alle affermazioni illegali di Pechino. Periodo”, ha twittato venerdì il Segretario di Stato Mike Pompeo.

Si dicono parole, poi minacce e poi si passa ai fatti. Ci saranno solo esercitazioni in quell’area contesa da tutti? Stiamo a vedere…

Il Terminal 3 dell’aeroporto internazionale Ninoy Aquino (NAIA) riprenderà le operazioni internazionali a partire dall’8 luglio, ha detto ieri l’Autorità internazionale dell’aeroporto di Manila (MIAA).

I voli di All Nippon Airways, Air Asia Berhad, Cathay Pacific, Emirates, KLM Royal Dutch Airlines, Qatar Airways, Singapore Airlines e Turkish Airlines arriveranno e partiranno dal Terminal 3 a partire dall’8 luglio.

Tuttavia, le operazioni internazionali di altre compagnie aeree assegnate al Terminal 3 rimangono sospese. Questi sono Cebu Pacific, Delta Air, Qantas Airways e United Airlines.

Le partenze internazionali di Philippine Airlines (PAL) continuano ad operare dal Terminal 1 NAIA.

Il Terminal 2 NAIA, d’altra parte, continua a servire i voli di arrivo internazionali di PAL.

Per tutte le altre compagnie vi consiglio di leggere l’articolo.

Chissà come sarà contento il Dott. De Donno nel sapere che:

Uno studio finanziato dal GOVERNO sull’uso del plasma sanguigno convalescente come uno dei modi di terapia contro la malattia di coronavirus 2019 (Covid-19) è ufficialmente iniziato, ha detto il Dipartimento di Scienza e Tecnologia (DoST).

Io però in passato avevo già letto che la cura al plasma nelle Phil erà già stata presa in considerazione. Forse questo studio servirà per ufficializzarla.

Segue un aritcolo di approfondimento su Ressa il CEO di Rappler e del suo “sbaglio sulla morte della democrazia nelle Phil” che secondo l’articolo invece ce n’è troppa.

Ed oggi impariamo cosa sono le Le jeepney Patok che sono popolari tra i turisti e i filippini per il suo design unico, il sistema audio e il modo in cui corrono sulla strada.

Voi ci credevate che i POGOs lasciassero il paese? Pare di no:

Il Bureau of Internal Revenue (BIR) ha alleggerito alcuni dei requisiti fiscali per gli operatori di giochi offshore filippini (Pogos)

Mentre il BIR aveva ordinato a Pogos di saldare tutte le loro tasse, gli operatori sembravano ricorrere al ricatto del governo con minacce di lasciare le Filippine per controversie fiscali.

Come è risaputo la velocità internet nelle Filippine non eccelle, anzi ha così tanti problemi che sono così evdenti durante le interviste online nei vari canali TV per via delle molteplici interruzioni a causa del segnale debole e le diverse interrogazini parlamentari sul problema non sono servite a niente e quindi ben vengano i nuovi operatori rispetto a quelli già esistenti tra cui Globe, Smart, Sky e PLDT.

Converge ICT Solutions, fornitore di servizi Internet, ha formalizzato il suo piano di renderlo pubblico entro ottobre, solo la seconda compagnia a perseguire un’offerta pubblica iniziale in mezzo alla pandemia. Converge ha affermato di essere il più grande operatore a banda larga fissa ad alta velocità nel paese, con una quota del 54% negli abbonamenti per le connessioni residenziali ad alta velocità. Attraverso la fibra ottica anziché i cavi di rame, Converge ha affermato che i suoi affari a banda larga offrono velocità 2,2 volte più veloci di quelle offerte dalla concorrenza.

Con tutta la manodopera che c’è nelle Phil perchè rivolgersi a dei robot di pulizia?

MIT has designed a robot that is capable of disinfecting the floor of a 4,000-square foot warehouse in only half an hour, and it could one day be used to clean your local grocery store or school.

Notizie di un vaccino anti COVID-9 dagli USA, che si aggiungono a quelle già note della Cina e UK. In comune sembrano che tutti saltino la fase 3.  

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, ci sono 17 vaccini candidati al coronavirus nella valutazione clinica a livello globale.

La novelas sulla idrossiclorodina non finisce mai e Donald Trumph allora ne aveva ragione, Secondo uno studio recente il medicinale antimalarico prodotto per lo più in India  taglia significativamente il tasso di morte dei pazienti covid. 

E per fnire vi propongo un video casalingo sulla Slovenia che ho trovato su facebook.

Come va la dieta? Io a fatica sto dimagrendo, a fatica perchè sto seguendo la mia dieta anarchica. Non sono il solo ad essere ingrassato ad ogni modo, vedo affiorare foreigners dopo lo stretto lockdown,  tutti ingrassati, azz, una pandemia!

Oggi prevedo un giorno di digiuno integrale, chissà se ce la farò, o se mi concederò solo frutta o verdura, o solo verdura. Ci sno due belle uova sode in frigo già cotte pronte per essere mangiate. Domani mattina! Non oggi. Per adesso non ho fame, ma non so se riuscirò a controllare gli attacchi di fame che giungeranno dopo. Non lo so, vi saprò dire poi. A me digiunare ogni tanto piace: è come se avessi l’impressione di ottenere  una specie di  controllo ed ordine in un mondo che disordinato e imprevedibile è, troppo a volte, che mi sovrasta, mi schiaccia, che non mi permette di cambiare cosa vorrei mutare e allora io digiuno, in segno di protesta, come dire: ci sono anch’io! Io vivo! E  per trovare un “centro” che allontani quel senso di smarrimento che a volte ho.

A domani,

Giovanni Metro Manila  

 
 
 

Hits: 70

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Rispondi

Share This
×

Powered by WhatsApp Chat

×