+39 388 388 35 13 [email protected]

Coronavirus Manila | Paese che vai Coronavirus disposizioni che trovi

9 Maggio 2020

Comments

Contents hide

Coronavirus Manila | Paese che vai Coronavirus disposizioni che trovi

120 new cases (PH10344-PH10463) of COVID-19. NCR with additional 84 new cases , Region 7 with additional 28 new cases and 8 new additional cases from different Regions. The total number of cases in the country is now at 10,463.

Virus cases now at 10,463 as officials keep eye on Cebu

Record-high new COVID-19 recoveries in PH at 116, new cases at 120

Metro Manila mayors lean toward recommending 15-day ECQ extension

Joy Belmonte to propose transition period to GCQ at NCR mayors’ meeting

Joy Belmonte to propose transition period to GCQ at NCR mayors’ meeting
The Quezon City government said on Saturday (May 9) that it will propose a shift to a transition period of general community quarantine (GCQ) after the lapse of the enhanced community quarantine ...

UP profs see 24k COVID-19 cases in June if ECQ lifted soon

Transition period needed after lifting ECQ, QC gov’t says

Metro mayors to meet on quarantine options

Meralco rates lower this month

43 OFWs arrive in Cebu; all negative of Covid-19

Virus mutations unlikely to mean stronger strain – experts

Virus mutations unlikely to mean stronger strain – experts
While mutations don't mean that COVID-19 is getting more potent or more infectious, experts stress it is still important to track its evolution

China supports WHO-led review of global pandemic response

SC junks petition seeking to require Duterte to disclose health records

Duterte gov’t claims Philippines enjoys ‘free, robust’ press despite ABS-CBN shutdown

‘An assault on democracy’: ABS-CBN exec, advocates hit NTC over shutdown order

UK coronavirus death toll passes 31,000

Canada loses most jobs ever due to pandemic; unemployment hits 13%

COVID-19 Takes Down Another Eatery: Century Seafood Restaurant

Việt Nam has no coronavirus curve to flatten, say doctors

Usa – Allarme per il boom dei Covid-19 party, si partecipa per ammalarsi

Già 10.000 bar hanno deciso di consegnare le chiavi al governo

Il Prof. Remuzzi: malati meno gravi, virus cambiato, riprendere attività

Il Prof. Remuzzi: malati meno gravi, virus cambiato, riprendere attività
Molti non dicono che il virus è cambiato. Coronavirus: malati meno gravi. Prof. Giuseppe Remuzzi a Quarta Repubblica. Quasi nessuno terapia intensiva

A Milano i carabinieri con gli speciali “Smart Helmet”, i caschi che misurano la febbre a distanza

Appello agli italiani: non suicidatevi, ribellatevi

Conclusione

Anche oggi la notizia dello shutdown della più grande ed  importante emittente nazionale delle Phil adombra per così dire le news riguardanti la pandemia. Anzi, oggi noto un leggero ritardo nel senso che molte news di ieri sono state riportate oggi segno che l’effetto della sua chiusura inizia a farsi sentire o forse è solo una mia impressione.

Molti come sempre sono gli articoli riguardo alla chiusura e scorrendoli emerge il vecchio dissapore tra il Presidente e l’emittente televisiva. 

Ieri non c’è stato un grande aumento dei positivi al covid-19, 120 nuovi casi rispetto alle botte di 200/300 a volte più e va a capire perchè i ricoverati nelle Phil aumentano, bene! Saranno le condizioni climatiche? Il riso nostrano? Penso più alla tempra filippina abituata da secoli alle calamità naturali, virus compresi e a doversi ristabilire in fretta, la predisposizione mentale nell’affrontare le calamità dei Filippini aiuta pure. Deve essere stato diverso per voi/noi italiani: un’esperienza più scioccante penso e dire che l’Italia ultimamente e intendo almeno per gli ultimi 10 anni non se la sta passando per niente bene. Ma le cose non cambiano anzi la pandemia ha acquito e fatto emergere tutti i problemi del paese, già da prima le saracinesche chiudevano, già da prima imprenditori finiti in un tunnel senza fine si suicidavano, notizie che mi lasciano sempre sgomento e triste alle quali non mi ci abituerò mai.

Molti sono gli articoli sulla probaile estensione o meno della Quarantena dopo il 15 maggio. Se ci sarà un’estensione dell’attuale restrittiva ECQ oppure se si protrà passare a quella alleggerita GCQ, chissà per quali aree e per chi no.

Io comunque mi “preparo  al peggio ma spero per il meglio” che suona un po’ come il nostro regionale lombardo “piuttost che nient a le mey piuttost”  e ringraziamo il cielo di essere ancora sani, si magari un po’ imbruttiti da questa quarantena forzata  a casa, c’è più grasso intorno alla cinta, la barba è incolta, i capelli disordinati. Ma la notizia dei propri cari che stanno bene in Italia nonostante la pandemia e la videochiamata ieri con mio fratello, non hanno eguali nel farmi senitre  bene.  C’è poi una notizia positiva di stamattina di una BPO giapponese che cerca italiani madre lingua per fare telefonate (di cui modestia a parte sono un Maestro). Eccomi pronto! Già inviato il curriculum, come sarebbe bello ricevere uno stipendio fisso, avere delle coperture sanitarie, sentirsi parte di un team, uscire alla mattina, mescolarsi agli altri Filippini Foreigners nell’ andare a lavorare! Andare al tuo supermercato preferito e comprare tutto quello di cui ti sei dovuto privare in questi mesi pandemici, compresa una buona bottiglia di vino rosso pane fresco e salame e formaggio, costi quel che costi (carissimo qui a Manila) e per qualche momento sentirsi in Italia in mezzo agli amici che in Italia o nel mondo tribolano come te.  Riprendere quella vita normale che avevamo prima o una assomigliazione ad essa. Ma quanto bello sarebbe? 

Sembra un mistero che il nostro vicino Vietnam sia riuscito a contenere la crisi pandemica e a venirne già fuori, ma come diavolo  ha fatto? Forse non c’è un mistero, c’è solo una super organizzazione precisa senza lasciare nulla al pressapochismo. Nelle pandemie il pressapochismo non dovrebbe esistere e nel  leggere l’articolo sembra proprio che sia andata così, quindi hanno adotatto alla lettera e con precisione assoluta quello che il WHO andava dicendo da tempo: isolationtestingtracing. Che detta così sembra facile, ma facile non è,  il Vietnam ci è riuscito. Complimenti al Vietnam, voglio andare in VIetnam! E’ sempre stato un mio sogno non solo perchè le ragazze vietnamite siano reputate bellissime e misteriose tipicamente asiatiche che forse più asiatiche di loro non ci sono, ma per rivedere quei paesaggi, che ho visto nei film, rendermi conto di cosa è il Vietnam oggi, fotografarlo senza pensare a niente, bere il suo caffè, mangiare come un Vietcong.

In America si sta verificando un altro fenomeno di difficile previsione: la gente va nei party senza maschere per ammalarsi di COVID-19. Sembra una pazzia, ma pazzia non è, piuttosto nasce da una imposizione nel richiedere un “passaporto d’impunità” senza il quale non si potrebbe lavorare e spostarsi liberamente. Incredibile che ciò si avveri, ma la disperazione di non poter lavorare a cos’altro può spingere un uomo?

What happens to anyone pushed into a desperate corner? 

Cosa succede se qualcuno viene messo in una situazione disperata? “Una situazione disperata chiama un’azione  disperata,”  come quegli americani che pazzi non sono.

Giovanni, Metro Manila

seo scritte in merito al seo

SEO Google novità 2021

Un accenno all’algoritmo di Google della sua evoluzione storica fino all’ultimo di Maggio 2021 che punta a premiare i siti web di qualità con i …
Read More

Hits: 56

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Rispondi

Pin It on Pinterest

Share This
×

Powered by WhatsApp Chat

×