+39 388 388 35 13 [email protected]

Coronavirus Manila | tutti d’accordo

27 Maggio 2020

Comments

Contents hide

Coronavirus Manila | tutti d’accordo

The Department of Health reports 350 new cases of COVID-19 in the country. Total is now 14,669. The DOH also reports 13 new deaths and 89 new recoveries. The total number of deaths is now 886 and the recovered patients is now at 3,412 with active cases at 10,371.

City of Mandaluyong
May 25, 2020 Monday
4 Cases, 1 Death, 3 New Recoveries
Data Source: DOH via ncovtracker.doh.gov.ph

mandaluyong
mandaluyong

City of Mandaluyong
May 26, 2020 Tuesday
1 Cases, 1 Death, 6 New Recoveries
Data Source: DOH via ncovtracker.doh.gov.ph

mandaluyong

Some 200 tricycle drivers in Mandaluyong diagnosed with COVID-19 via rapid test

Mandaluyong conducts rapid testing on vendors

Philippines logs 350 new COVID-19 cases, highest since April 6; total at 14,669

All Metro mayors back shift to GCQ

Pasig lifts liquor ban

DOH: School resumption in August safe if minimum health standards are observed

Duterte: No vaccine, no face-to-face classes

Duque contradicts Duterte: ‘Safe’ to reopen schools on August 24

Duterte orders LGUs anew to accept returning migrant workers

OFWs cleared to go home after 2 months face transportation delays

DOT releases guidelines for hotels, inns under ‘new normal’

DTI, NTF inspect salons, barbershops, restaurants to ensure implementation of safety protocols

2 Chinese ‘doctors’ arrested for allegedly running a COVID-19 clinic in Makati

Critics go after ABS-CBN in House franchise hearing

Things to know before resuming business operations

Pasay councilor berates, curses at health workers testing city hall employees

Pasay councilor berates, curses at health workers testing city hall employees
Pasay City Councilor Moti Arceo is facing massive backlash after shouting and cursing at health workers who were testing employees of the city hall for the COVID-19.

Russia virus peak ‘passed,’ Putin orders WWII parade in June

Abe declares coronavirus emergency over in Japan

Codacons denuncia la Lorenzin: ha nascosto documenti che rivelano i danni da vaccino.

MELUZZI ► “Il virus sta morendo: è una disgrazia per Governo, venditori di microchip e vaccini-porcherie”

THE NEW NORMAL

WHO official says staying at home still important to prevent coronavirus spread

CONCLUSIONI

Mercoledi, 27 Maggio, 2020

Non c’è traccia dei 50 Trycicle drivers testati positivi al COVID-19 nella conta nazionale ne ieri e ne oggi. E non sono 50, sono saliti a “circa 200”, in Mandaluyong. Succede poi cha la pagina facebook COVID-19 Trackers Philippines che preleva i dati dancovtracker.doh.gov.ph sito del DOH Ph si aggiorni prima che il sito stesso, un dettaglio di poco conto, ci saranno delle spiegazioni tecniche.

Ora a Mandaluyong si stanno eseguendo i test su tutti i vendors. Il goal è di fare i test a tutti, bene.

Un altro record tra ieri e oggi è stato raggiunto, ben 350 casi, il più alto numero in 50 giorni e non succedeva dal 6 Aprile, senza contare dei Trycicle Driver che, in teoria, lo aumenterebbero ancora di più. Ciononostante e all’unanimità e a differenza di ieri, stavolta tutti i 17 Mayor di Metro Manila sono d’accordo a passare in GCQ, la quarantena alleggerita, dalla settimana prossima 1 Giugno.

Pasig se non mi sono perso altre news si è aggiudicata il 4 gradino nella mia classifica per essersi liberata del ban sui  liquori che ha colpito tutta la Nazione sin dall’inizio della pandemia. Ricordo che il primo posto spetta a Pasay, poi Marikina, un terzo posto che vede un pari merito con San Juan e Mandaluyong, ed ora il 4° posto a Pasig. 

Ci sono poi news contraddittorie sull’apertura delle scuole che era fissata per il 24 Agosto venturo, il DOH che con Duque dice che è sicuro riaprire le scuole se gli standard minimi di protocollo saranno osservati e Duterte che invece insiste nel volere  prima un vaccino.

Sono contento che gli OWFs finalmente e dopo due mesi inspiegabili di attesa in facilities, nell’aspettare un responso di un test che non arrivava e  lontano dalle loro famiglie dopo un lungo periodo passato all’estero in lavori spesso pesanti  possano tonare a casa dai loro cari ai quali si sono tanto dedicati. Gli OWFs reggono una parte dell’economia nazionale con le loro rimesse di denaro che in alcuni periodi dell’anno diventano importanti. Un dramma nel dramma e c’è voluto l’intervento di Duterte per sbloccare questa situazione angosciante.

Che lo cose stiano per tornare alla normalità sono confermate dalle guidelines, 2 in particolare. La prima del DOT (department of toursim)  nei confronti degli Hotel e Pensioni. La seconda da parte del Department of Trade and Industry (DTI)  che domenica scorsa ha ispezionato saloon e barbieri, fast food e ristoranti in Metro Manila per controllare i protocolli previsti di salute e sicurezza. In realtà sono 3 guidelines, perchè la terza riguarda in generale tutte le attività che intendono riaprire e l’articolo di cui sopra “Things to know before resuming business operations” ne illustra bene le modalità.

Due Dottori Cinesi sono stati arrestati per aver aperto una clinica specializzata per il trattamento covid-19 a Makati.

Continua la diatriba tra l’ABS-CBN e l’NTC, una battaglia roventissima e sinceramente non so che destino sia riservato a questa emittente e ai suoi 11k di lavoratori, se potrà riaprire oppure no. 

Un video è andato  virale sui social di un Consigliere a Pasay per aver rimproverato operatori sanitari che stavano conducendo rapidi test tra i dipendenti del municipio. Se volete vedere il video ecco il link:

Un po’ di notizie dall’Italia: interessante come sempre il commento del Prof. Alessandro Meluzzi sull’ultima decisione di voler assumere gli assistenti civici per vigilare sugli italiani (che sembrano essere trattati come scolaretti disubbidienti) io però mi domando perchè anzichè controllare gli Italiani non si controllano gli spacciatori e i delinquenti all’aria aperta delle nostre strade d’Italia? 

La Russia ed il Japan festeggiano per aver superato la crisi della pandemia coronavirus, qui nelle Phil no. Non è il caso di festeggiare. Non siamo usciti dalla pandemia, ci troviamo ancora nel pieno picco, perlomeno qui a Manila, ma direi anche a Cebu City, non mi è chiaro poi perchè si è partiti a Marzo solo e non prima. Ad ogni modo sembra scontato che dalla prossima settimana passeremo in GCQ e in questa Quarantena alleggerita gli spostamenti saranno permessi e ci saranno più possibilità di venire a contatto con gli altri esseri umani. Io non so quanti asintomatici ci sono, se è vero che ci sono tanti asintomatici sani che non sanno di esserlo e se è anche vero che non possono trasmettere il virus, ma vista la situazione attuale, di un trend dei nuovi casi che non si arresta, e senza essere retorico e vista la situazione delle Phil,  il consiglio che do a me stesso e ai miei amici Italiani, in particolare quelli che si trovano nelle aree calde, è di continuare a tenere un profilo alto  di allerta, seguendo questa volta in pieno il consiglio del WHO, continuare a stare a casa almeno per un bel po’. E se proprio volete uscire allora guardatevi il nuovo look, “The New Normal” una vignetta spiritosa, ma realissima del Manila Times che fa una lista di tutte le cose che bisogna portarsi dietro, compresa una scatola subacquea, ermetica e con tanto di mascherina.

Giovanni, Metro Manila

 
 
 
seo scritte in merito al seo

SEO Google novità 2021

Un accenno all’algoritmo di Google della sua evoluzione storica fino all’ultimo di Maggio 2021 che punta a premiare i siti web di qualità con i …
Read More

Hits: 140

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Rispondi

Share This
×

Powered by WhatsApp Chat

×