Seleziona una pagina

Coronavirus Manila | Una settimana di attesa

24 Maggio 2020

Comments

Contents hide

Coronavirus Manila | Una settimana di attesa

The Department of Health reports 180 new cases of COVID-19 in the country. Total is now 13,777. The DOH also reports 6 new deaths and 85 new recoveries. 

Breakdown of New Cases
May 23, 2020 Saturday
180 Cases, 6 Deaths, 85 Recoveries
Data Source: DOH via ncovtracker.doh.gov.ph

Lorenzana: Possible to put Metro Manila under GCQ on June 1

Anxiety as decision day nears again on Cebu City’s reopening

Most Catholics still afraid to attend mass, says CBCP

Low foot traffic, few stores open in malls as gov’t eases COVID-19 lockdowns – operators

DTI may allow beauty salons, barber shops to reopen in GCQ areas

Hairdressers suggest protocols for new normal in urgent appeal to reopen salons, barber shops

Hairdressers suggest protocols for new normal in urgent appeal to reopen salons, barber shops
The proposal includes the mandatory use of PPEs and disposable gloves for haircutters, and capping the number of occupants at a given salon. 

Two local officials to task force: Allow back-riding on motorcycles for family members under same roof

Valenzuela signs ordinance prohibiting COVID-19 jokes, fake news

Barangay officials charged over SAP anomalies increase to 42

160 OFWs fear growing depression over month-long quarantine

Philippine to participate in 5 clinical trials for vaccine

Combined rapid and RTPCR tests help restart economy – Project ARK

Marawi remains a problem – Robredo

‘Government winning war vs COVID’

Drilon: Duque compromises govt campaign vs coronavirus

DoH: Country battling two Covid waves

WHO: LatAm now virus epicenter

Virus-hit Hertz declares bankruptcy in U.S., Canada

Gli eretici di Stoccolma. Come e perché la stampa italiana disinforma su Svezia e coronavirus

No, la Svezia non è prima al mondo per mortalità da Covid

Mandaluyong City Public Information Office 

RAPID TESTING continues to tricycle drivers

Our RAPID TESTING continues to tricycle drivers to complete members from our city’s 52 TODA.

Our tricycle drivers may return to the pamasada if they are cleared in RAPID TEST, but drivers who will be reactive or positive in the test will be subject to the confirmatory PCR test in accordance with DOH protocol and placed in isolation and quarantine inside 14 days.

Just a reminder that in order for passengers and drivers to be SAFE, we must FOLLOW the appointed safety protocols such as:

1. Only one passenger per tricycle can ride;
2. Wearing face mask;
3. Having a barrier between driver and passenger; and
4. Preparing exact fare to avoid physical contact.

Ora Conte lo ammette: “Permanenza lockdown incompatibile con Costituzione”

Milano, Brumotti di Striscia colpito con una bastonata in testa: ricoverato in ospedale
„Milano, Brumotti di Striscia colpito con una bastonata in testa: ricoverato in ospedale“

CONCLUSIONI

Domenica, 24 Maggio 2020.

180 casi  di cui 115 a Metro Manila. Speriamo che questo trend continui fino al 31 maggio, anzi che migliori sempre più, di non avere delle brutte sorprese. Manila e Cebu sono sotto la lente d’ingradimento. 

Oppi compaiono articoli più precisi riguardo la possibilità di mettere Metro Manila in GCQ. Riassumendo ad oggi abbiamo questa situazione:

The following areas are currently under ECQ:

  • Cebu City
  • Mandaue City

The following are under MECQ:

  • Bataan
  • Bulacan
  • Metro Manila
  • Laguna
  • Nueva Ecija
  • Pampanga
  • Zambales
  • Angeles City

The rest of the country is currently under GCQ. – Rappler.com

Molto chiaro e semplice.

Cebu City e Metro Manila: è probabile che seguiranno strade diverse, ogni città, ogni area è un caso a se. Può darsi che si verifichi che diverse aree di Manila, ma non tutte passino alla GCQ e che Cebu da ECQ alla MECQ, non so, sono solo delle mie supposizioni. Per chi abita a Cebu consglio di leggere l’articolo del SunStar Anxiety as decision day nears again on Cebu City’s reopening”.

C’è una preoccupazione sentita da parte dei cattolici per assistere alla Messa ed il fatto che molti dei negozi nei Mall non sono stati aperti. I negozi commerciali sono strettamente connessi al flusso della potenziale clientela e attualmente i Mall sono visitati per lo più per comprare beni essenziali. Tutto è connesso al coronavirus. La Svezia che in questi giorni ha fatto un gran parlare di se, ha tenuto conto di tutti gli aspetti: sociali, sanitari, economici, produttivi sin dall’inizio e se prima era reputata come un cattivo esempio ora è osannata dall’OMS come prima della classe, un modello da imitare. Vi consiglio di leggere gli articoli sulla Svezia che ho inserito in fondo. ben scritti, ben fatti, che nel profondo vi fanno capire le motivazioni che hanno spinto la Svezia ad agire come ha fatto. 

Un commento che mi ha colpito per capire di più su cosa sia la cultura svedese è che nella loro comunicazione quotidiana scandita ogni giorno ai suoi cittadini dove parte con una situazione mondiale, poi europea e poi specifica al loro paese, non fanno uso di termini “belligeranti” come guerra, trincea, vinceremo, nemico ecc.. tipici degli USA, degli altri paesi europei e qui nelle Phil dove oggi appare un articolo così. La decisione di limitare il lockdown all’osso e di non chiudere mai le realtà economiche gli sta dando ragione, loro non hanno “combattuto il virus” ma lo hanno convissuto, arginandolo. E la critica peggiore che gli si fa e cioè di aver  lasciato morire i vecchi delle RSA, incredibilmente è successo allo stesso modo  in Italia con la dfferenza dello stretto lockdown poliziesco.  Ad ogni modo vi consiglio caldamente di leggere quei due articoli riguardo la Svezia e poi traete le vostre conclusioni. In particolare il primo scritto oltre un mese fa per capire meglio la loro cultura e le motivazioni del perchè hanno scelto la strada del non lockdown e poi il secondo che fa luce con ragionamenti, dati e analisi sulle notizie falsate dai maggiori  media italiani di questi giorni.

Lo sapete qual’è uno dei miei desideri più grandi, come penso per molti? E’ vedere i miei capelli tagliati, a posto. Che quando ce li ho corti mi ringiovaniscono pure. Ma sembra che se ne parli  per luglio :(. C’è un protocollo offerto dai barbieri, da seguire, eccolo, io mi auguro che aprano velocemente, non è un servizio di lusso andare dal barbiere, ma un servizio essenziale, occore un nuovo look per ripartire, sentirsi in ordine e a posto, ce n’è bisogno,  un effetto benefico che si ripercuote sull’anima:

  1. Limitare l’occupazione a un massimo di 10 persone in qualsiasi momento, incluso il personale, indipendentemente dalle dimensioni del salone
    2. Indossare DPI per tutti i dipendenti con schermi facciali e maschere lavabili
    3. Indossare guanti monouso per cliente
    4. Sterilizzazione di forbici, pettini, spazzole e altri articoli per la cura dei capelli proprio di fronte al cliente
    5. I servizi per unghie possono essere utilizzati solo dai clienti che portano i propri strumenti
    6. Implementazione della traccia dei contatti per servizio client
    7. Nessun threading, ceretta e altri servizi simili
    8. Disinfezione e disinfezione regolari dei locali del salone o del barbiere
    9. Evitare uno stretto contatto verbale tra cliente e personale

C’è un appello per una proposta di senso, di poter permettere ai membri della stessa famiglia di poter viaggiare in moto. Se vi trovate in Valenzuela, attenzione a non fare battute spiritose o scherzi sul coronavirus se non volete vedervi multare di 5k pesos, ma è bene non farlo solo a Valenzuela, ma in tutto il paese. 

Sono incrementati il numero dei funzionari dei barangay sospettati di “anomalie” per la  distribuzione degli  aiuti alla popolazione e i Filippini tornati dall’estero gli  OFWs confinati nelle facilities da oltre un mese stanno fronteggiando serissimi problemi di depressione. La frustrazione aumenta nonostante i test siano stati negativi si legge nell’articolo. A seguire: partono 5 progetti per la ricerca di un vaccino, la zona di Marawi che continua ad essere un problema per niente risolto e più dettagli sul progetto ARK menzionato ieri

Continua la polemica sulla prima o seconda ondata di questi giorni, e l’articolo “‘Government winning war vs COVID’ fa il punto della situazione e dei risultati raggiunti. 

Dall’Europa l’epicentro si è spostato in Sud America, in particolare in Brasile, come ricordato ieri e putropo la super conosciuta, famosa in tutto il mondo la Herts per l’affitto delle auto ha dichiarato la bancarotta. Uno dei tanti “morti” indotti dell’effetto pandemia coronavirus e da adesso in avanti quando si leggeranno ahimè notizie di questo tipo verrà sempre in mente il caso Svezia. 

Mandaluyong è la città della Tigre ed io sono contento di stare qui nella città della tigre perchè mio papà quando ero piccolo e sperimentavo  le prime sconfitte, mi chiamava John Tiger. Ci sono foto nei ruguardi dei tricycle drivers e di come vengono testati e delle misure da mettere in atto quando si passerà alla GCQ, si spera. Un link che viene da Fb, il consiglio forse ovvio agli italiani che si trovano qua è di cercare  in facebook la pagina del proprio barangay ed aggiornarsi  così sulle notize locali non riportate dai media nazionali.

E per finire news italiane dove il nostro Premier sembra fare delle prime ammissioni, anche se ormai è troppo tardi e il guerriero Brumotti. che in uno dei suoi tanti servizi dove denuncia uno dei cancri italiani, si è preso una bastonata in testa ed è stato ricoverato in ospedale. Che possa guarire presto e che torni presto in azione, più forte e motivato di prima

Giovanni, Metro Manila

 
 
 
seo scritte in merito al seo

SEO Google novità 2021

Un accenno all’algoritmo di Google della sua evoluzione storica fino all’ultimo di Maggio 2021 che punta a premiare i siti web di qualità con i …
Read More
Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un’altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) – April 14, …
Read More

Hits: 56

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Rispondi

Pin It on Pinterest

Share This