Seleziona una pagina

Filippine-Italia Confronti centri-commerciali Amazon

20 Gennaio 2021

Comments

Filippine-Italia Confronti centri-commerciali Amazon – Scenari sui centri commerciali

Filippine-Italia Confronti centri-commerciali Amazon. Come sapete di recente sono tornato in Italia e alcuni confronti sono d’obbligo con le nostre amate Filippine (leggasi Phil – da Philippines).

Mi è capitato di recente di acquistare alcuni prodotti per la casa, piccoli elettrodomestici e mi sono rivolto a Media World e ultimamente a Euronics, quello che dice “che non ci sono paragoni”. Paragoni in realtà, viene in automatico farli, con gli acquisti on line, vedi Amazon che il più delle volte ti recapita gli acquisti fatti il giorno dopo con la promessa di verificarli e provarli e con gli acquisti fatti nelle Phil.

Phil – Filippine

Sei trattato come un Signore, i Filippini sono molto educati e rispettosi,  sono degli artisti nel “servire” un Cliente, ti chiamano continuamente Sir. Verificano poi che il prodotto sia OK, davanti a te e senza che tu glielo chieda. Ti chiedono poi come intendi pagare, cash o carta di credito? Perchè se per caso intendi pagare in cash ci sono forti sconti.  E’ bellissimo comprare nelle Phil, esci dal negozio soddisfatto e contento senza pentimenti del tipo, ma avrò comprato bene? E se poi ti penti del prodotto e torni nel negozio per cambiarlo non è che ti chiedono il motivo facendoti un interrogatorio a livello poliziesco facendoti sentire quasi come se fossi in colpa o peggio un essere inferiore. Assolutamente no, te lo cambiano punto e basta, è un tuo diritto e viene applicato alla lettera con la solita gentilezza. “Yes Sir”.

Italia. Centri commerciali

I commessi dei centri non sono ben informati sui prodotti, anzi se gli chiedi informazioni un poco più dettagliate rispondono con aria scocciata, usano termini che a parer mio non dovrebbero usare come “Lei pretende…” e con un’aria di supponenza quasi come se fossero, non dei semplici commessi a servizio del Cliente, ma dei Dei in terra. E ciò t’infastidisce, parecchio. Ovviamente ci sono dei commessi gentilissimi e preparati, ma a me sembrano più che altro delle eccezioni alla regola. Poi i prezzi sono di gran misura più alti rispetto a quelli che offre il W.W.W. (world wide web) e non ci sono tra i prodotti offerti, quelli ultimi arrivati, i recenti per intenderci, no, sono di un epoca antecedente. Allora ti chiedi perchè sono qui a comprare? Essenzialmente perchè è bello vedere il prodotto, toccarlo con mano, confrontarli con altri sulle mensole del centro e poi perchè è immediato, lo compri e lo porti a casa subito. Quando hai deciso per l’acquisto non te lo provano davanti a te, non lo verificano, tre meno – – -.

Italia. Piccoli negozi

Quelli sotto casa, qui i prezzi sono decisamente più alti e tra l’uno e l’altro c’è grande differenza di prezzo. L’altro giorno mi servivano dei termometri per verificare la temperatura di casa, quelli semplici a colonna, da applicare al muro. Negozio Italiano sui 4/5 euro, negozio cinese 2,50 euro (ed era un prodotto italiano) al mercato pubblico quello in strada ancora meno, tipo un euro.

E dunque di chi è la colpa dei Cinesi? Ma no, la colpa è di qualcuno che non riesce a reinventarsi, ad offrire dei servizi nuovi, ok costa di più però qui c’è gentilezza, una carta fedeltà, ti racconto la rava e la fava del mondo dei termometri per la casa, insomma faccio la differenza per giustificare quegli euro in più e per farti uscire soddisfatto e farti tornare al mio piccolo negozietto.

Amazon

Quante volte ho acquistato qui e tutto e sempre è filato liscio, ma perdo un sacco di tempo, eh si perchè il prodotto non lo vedi, non lo tocchi con mano. E allora vai a leggere tutte le recensioni, scegli i prodotti in lista giudicati meglio, cerca se qualcuno ha fatto una review fuori dal sito Amazon, se per caso c’è un video su YouTube, insomma un lavoraccio….e come quando hai visto tutto quello che offre Netflix o Prime e impieghi ore a capire cosa vedere sperando che sia entusiasmante. Alla fine però quando decidi di procedere con l’acquisto online se hai percorso queste fasi ne esci comunque soddisfatto anche perchè Amazon promette di collaudare tutti i prodotti per non incorrere in problemi di reso, i corrieri sono gentili e il loro customer care altrettanto: responsive ed efficiente. 

Scenari e conlusioni

 Io li vedo cupi per i grandi centri commerciali più cupi per loro che per i piccoli negozi più flessibili  a reinventarsi e fare la differenza se solo lo volessero e battere la concorrenza.

Vale la pena oggi andare in un grande centro commerciale per comprare? A me è scappata la voglia. 

Giovanni

 

PhilippinnesDream Blog

ItaliansLiving the Philippines

La comunicazione è un’influenza reciproca

Italian Bilingual Virtual Assistant

Archivio Globale

Video Paul Watzalawick axioms

 

 

 

Hits: 74

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Trackback/Pingback

  1. Acquistare nelle Phil e in Italia – Spazi magazzini per traslochi – Self Storage - reciprocal influence - […] Acquistare nelle Filippine e in Italia – Confronti – Scenari sui centri commerciali -Amazon […]

Rispondi

Pin It on Pinterest

Share This