Seleziona una pagina

L’America avverte la Cina “Ti stiamo guardando”

12 Aprile 2021

Comments

L’America avverte la Cina “Ti stiamo guardando”

L’America avverte la Cina “Ti stiamo guardando”

Diversi sono gli articoli apparsi stamattina sui media filippini.

L’America avverte la Cina “Ti stiamo guardando”; Il cacciatorpediniere ombreggia il gruppo di portaerei Liaoning

Articolo pubblicato originariamente sul SOUTH CHINA MORNING POST by Minnie Chan Hong Kong

L’America avverte la Cina “Ti stiamo guardando”

L'America avverte la Cina "Ti stiamo guardando"

Gli ufficiali statunitensi osservano la portaerei cinese dal ponte della loro nave. Foto: Handout

Entrambe le parti stanno rafforzando le loro forze nei mari della Cina orientale e meridionale inviando vettori e scorte nella regione.

L’esercito degli Stati Uniti si è impegnato in una forma di “guerra cognitiva” a seguito dell’ultimo incontro tra le sue navi da guerra e la marina cinese. Entrambi i paesi hanno schierato gruppi d’attacco di portaerei nei mari della Cina orientale e meridionale, guidati rispettivamente dalla USS Theodore Roosevelt e dal Liaoning. Domenica, gli Stati Uniti hanno rilasciato una foto che mostrava uno dei suoi cacciatorpediniere missilistici guidati, la USS Mustin, che seguiva il gruppo del Liaoning – una mossa che secondo gli analisti era progettata per inviare un messaggio chiaro ai cinesi. La foto scattata lunedì da qualche parte nel Mar Cinese orientale ha mostrato il capitano della nave, il comandante Robert J Briggs, e il suo vice comandante Richard D Slye che guardavano il Liaoning, che era a poche migliaia di metri di distanza.

“Nella foto, il comandante Briggs sembra molto rilassato con i piedi in alto a guardare la nave Liaoning a poche migliaia di metri di distanza, mentre il suo vice è anche seduto accanto a lui, mostrando che prendono alla leggera le loro controparti PLA”, ha detto Lu Li-shih, un ex istruttore presso l’Accademia Navale di Taiwan a Kaohsiung. “Questa fotografia in scena è sicuramente una ‘guerra cognitiva’ per mostrare che gli Stati Uniti non considerano l’EPL come una minaccia immediata”. Zhou Chenming, un ricercatore del think tank Yuan Wang, un istituto militare di scienza e tecnologia con sede a Pechino, ha detto che la foto indicava che la nave da guerra statunitense si teneva “a una distanza di sicurezza” mentre seguiva il Liaoning.

“Entrambe le parti capiscono che esiste un grande divario tra i gruppi d’attacco delle portaerei statunitensi e cinesi”, ha detto Zhou. Andrei Chang, il redattore capo della Kanwa Defense Review con sede in Canada, ha detto che la foto era un “avvertimento per l’EPL” che gli Stati Uniti erano stati accuratamente informati sul gruppo d’attacco del Liaoning.

L’iniziativa di sondaggio strategico della situazione nel Mar Cinese Meridionale con sede a Pechino ha affermato che l’esercito americano ha aumentato lo spiegamento di aerei e navi da guerra nei mari della Cina orientale e meridionale.
Ha anche detto che la USS Mustin è stata inviata in acque vicino alla foce del fiume Yangtze il 3 aprile e da domenica scorsa ha seguito il gruppo di Liaoning attraverso il Mar Cinese Orientale e Meridionale.
Il gruppo di portaerei del Liaoning comprende anche il Nanchang, uno dei cacciatorpediniere Tipo 055 più avanzati della Cina, altri due cacciatorpediniere, una fregata e una nave di supporto.
Si dice anche che il ministero della Difesa giapponese abbia inviato domenica il cacciatorpediniere JS Suzutsuki e due velivoli di pattuglia per monitorare il gruppo d’attacco mentre passava tra Okinawa e l’isola di Miyako.

Nel frattempo, il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Austin Lloyd ha avuto una conversazione telefonica con la sua controparte filippina Delfin Lorenzana per riaffermare il loro comune impegno per la loro alleanza dopo che le navi cinesi si sono ammassate su una barriera corallina contesa, secondo il Pentagono.
La Cina ha descritto la presenza delle 200 navi vicino a Whitsun Reef come “normale e legittima” e ha detto che i funzionari stanno mantenendo strette comunicazioni con le Filippine.
Ma le Filippine hanno descritto le navi come una milizia marittima e la scorsa settimana l’emittente ABS-CBN ha affermato che due navi cinesi armate di missili hanno allontanato la nave che trasportava la sua troupe nei pressi della provincia insulare di Palawan. L’emittente ha detto che è stato il primo caso registrato di una manovra militare contro una barca civile.
L’osservatore militare di Macao Antony Wong Tong ha affermato che il rapporto indicava che il PLA aveva schierato imbarcazioni missilistiche Tipo 022 a Mischief Reef, una delle sette isole artificiali che Pechino ha bonificato nelle contese Isole Spratly, che sono a soli 250 km (155 miglia) da Palawan .

La marina cinese insegue la troupe televisiva delle Filippine in mare conteso

Filipino vessel chased down by 2 Chinese missile attack craft in West PH Sea

Philippines investigates China ships’ chase of Filipino vessel in West PH Sea

 

Le Filippine lanciano l’allarme su 200 navi cinesi nel Mar Cinese Meridionale

“L’ammasso delle navi della milizia marittima cinese a Whitsun Reef implica che Pechino possa tentare di riprendere il suo progetto di bonifica delle isole Spratly a causa della posizione geostrategica di Whitsun Reef, che si trova tra Fiery Cross Reef e Mischief Reef”, ha detto Wong.
“La Cina ha capito che Mischief è troppo lontana dalla terraferma e troppo isolata negli Spratlys, ma l’espansione del territorio intorno a Whitsun Reef risolverà il problema”.

L’America avverte la Cina “Ti stiamo guardando”

L'America avverte la Cina "Ti stiamo guardando"

L’America avverte la Cina “Ti stiamo guardando”

Per approfondimenti:

Asia’s territorial disputes

US-China rivalry: is the pressure on for Asean countries to choose sides?

E tutto ciò sta accadendo mentre l’alta Diplomazia americana  critica la Cina, affermando che “ è necessario andare a fondo ” dell’origine del COVID-19

Top U.S. diplomat criticizes China, says ‘need to get to the bottom’ of COVID-19 origin

Hits: 29

subscribe reciprocal influence y-tube channel

Related Posts

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines

Venti di guerra in Asia: Philippines Locsin presenta un'altra protesta diplomatica mentre 240 navi cinesi sciamano nel Mar delle Filippine occidentali Patricia Lourdes Viray (Philstar.com) - April 14, 2021 - 8:34am MANILA, Filippine - Il massimo esponente diplomatico...

0 Comments

0 commenti

Rispondi

Pin It on Pinterest

Share This